italiano italiano English English
02/10/2017
Largo Consumo 09/2017 - Notizia di Comunicazione di Impresa - pagina 79 - 2/3 di pagina - Iniz. Redazionali Speciali
 
 
Focus

Il manzo irlandese primo per qualità e sostenibilità

Una media di 10 mesi all’anno di pascolo, una tecnica di allevamento naturale e l’80% dell’alimentazione a erba. Con queste premesse Bord Bia presenta il nuovo posizionamento della carne di manzo irlandese in Italia: un prodotto dalla qualità premium e certificata, che si distingue anche per la sostenibilità. Bord Bia - Irish Food Board, l’ente governativo per lo sviluppo e la promozione dei prodotti alimentari, bevande e orticoltura irlandese, è partito dall’analisi dei trend del momento per condurre la recente strategia di riposizionamento del manzo irlandese sul mercato italiano. E oggi è pronto, grazie alle caratteristiche della carne di manzo...

Una media di 10 mesi all’anno di pascolo, una tecnica di allevamento naturale e l’80% dell’alimentazione a erba. Con queste premesse Bord Bia presenta il nuovo posizionamento della carne di manzo irlandese in Italia: un prodotto dalla qualità premium e certificata, che si distingue anche per la sostenibilità. Bord Bia - Irish Food Board, l’ente governativo per lo sviluppo e la promozione dei prodotti alimentari, bevande e orticoltura irlandese, è partito dall’analisi dei trend del momento per condurre la recente strategia di riposizionamento del manzo irlandese sul mercato italiano. E oggi è pronto, grazie alle caratteristiche della carne di manzo irlandese e a una strategia di comunicazione mirata, a collaborare con il trade italiano per rispondere ai bisogni dei consumatori e far crescere il potenziale
della carne rossa.

L'allevamento

La qualità della carne di manzo irlandese è il frutto delle caratteristiche uniche di un Paese con una superficie agricola di circa 5 milioni di ettari, di cui l’81% è costituito da pascolo, dove l’allevamento bovino è parte della storia e del paesaggio da oltre 5.000 anni. La carne di manzo irlandese è allevata senza l’impiego di ormoni e limitando l’uso di antibiotici a quanto necessario per garantire la sicurezza e la salubrità degli allevamenti. Il Bord Bia Quality Assurance Scheme, programma di qualità assicurata promosso da Bord Bia - Irish Food Board, prevede un rigoroso disciplinare che stabilisce requisiti e condizioni precise negli allevamenti e nelle aziende agricole irlandesi, con un’attenzione anche in termini di sostenibilità. Gli sforzi di Bord Bia - Irish Food Board e
dei produttori irlandesi sono stati raccolti sotto l’egida di Origin Green, il primo e unico programma nazionale per la sostenibilità agroalimentare al mondo. Un progetto introdotto nel 2012 e che continua a raccogliere adesioni e successi: nell’ultimo anno 220 aziende agroalimentari irlandesi, pari al 90% dell’export, hanno
raggiunto oltre 1.600 obiettivi di sostenibilità (+100% sul 2015).

I controlli

Nello specifico dell’allevamento bovino, dal 2011 sono stati condotti oltre 117.000 controlli sulle emissioni di CO2 su oltre 49.000 aziende agricole, accompagnate nel loro processo di crescita green. Bord Bia offre, infatti, il supporto specifico di tecnici specializzati e una media di 15 ore di consulenza one-to-one. I positivi risultati evidenziano un regolare miglioramento delle performance ambientali, in particolare per quanto concerne l’impronta carbonica. Sono stati infine stabiliti oltre 37.000 obiettivi di miglioramento per gli allevatori bovini, che condurranno a una riduzione del 7% delle emissioni di gas serra. Per sostenere e valorizzare questo posizionamento, Bord Bia-Irish Food Board ha studiato una strategia di comunicazione che si rivolge a molteplici target e si dispiega su diversificati canali digitali e tradizionali. Uno degli obiettivi è creare una cultura della carne di manzo premium presso il consumatore italiano.

Bord Bia – Irish Food Board
Via E. de Amicis, 53 – 20123 Milano
email: bordbia.milan@bordbia.ie
www.irishbeef.it

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Carni rosse Sicurezza Tracciabilità della Filiera
 
Tag citati: Bord Bia, www.irishbeef.it

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati