italiano italiano English English
02/09/2019
Largo Consumo 09/2019 - Approfondimento - pagina 96 - 1 pagina - Basile Daniela
 
 
Tecnologie retail

Il commesso, un simpatico robot

I nuovi robot oggi adottati dai retailer sono in grado di accogliere i clienti nei negozi e fornire loro un primo livello di servizio, adeguandosi a chi hanno davanti, parlando diverse lingue, contribuendo a migliorare la customer experience, creando una connessione tra il mondo offline e quello on line. Il più popolare in Italia è probabilmente Pepper, prodotto da SoftBank Robotics, società nata dall’acquisizione della francese Aldebaran Robotics da parte del giapponese SoftBank Group e focalizzata sulla realizzazione di robot in grado di offrire supporto alle persone. Pepper, secondo la definizione del suo produttore «è il primo social robot umanoide in grado di riconoscere le persone e le loro emozioni», di interagire e conversare con loro, con la voce e attraverso un touch screen; può dialogare in diverse lingue e porsi davanti all’interlocutore, grazie a sensori, led, microfoni, telecamere 2D e 3D. Con i suoi grandi occhi e l’aria un po’ infantile, Pepper crea subito empatia, riducendo la diffidenza dell’uomo nei confronti delle macchine.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: Aldebaran Robotics, Bellinzona Marco, Dedagroup Business Technology & Data, Hilton, Ibm Watson, Martini Roberto, Scintille, Softbank Group, SoftBank Robotics, Softec, Stabile Mattia, Visual Recognition

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati