01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - Approfondimento - pagina 58 - 1 pagina - Pepe Mariolina
 
 
Sprechi alimentari

Il cibo non consumato nel fuori casa

Fipe - la Federazione italiana dei pubblici esercizi che rappresenta più di 300.000 imprese - nel corso di una audizione presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati svoltasi a settembre, in relazione ai ddl sulle “norme per la limitazione degli sprechi, l’uso consapevole delle risorse e la sostenibilità ambientale”, ha evidenziato come il 34% dei consumi avvenga nel fuori casa e che, per riflesso, si annette a questo una importante quota di alimenti buttati via.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ristorazione Etica
 
Tag citati: Esposizione Universale, Rapporto 2014 Waste Watcher - Knowledge for Expo, Paesi, Last Minute Sotto Casa , My Foody, Ratatouille, Bring the Food, Fondazione Bruno Kessler di Trento, Fondazione Banco Alimentare, Fipe, Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, Fiore Marcello, Onorevole D’Incecco Vittoria, Commissione affari sociali

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati