italiano italiano English English
05/03/2018
Largo Consumo 02/2018 - Approfondimento - pagina 85 - 1 pagina - Latella Elisa
 
 
Animali da compagnia

Il cane in negozio, questione aperta

Il cane sarà pure il migliore amico dell’uomo, ma pare che non sia gradito quando lo accompagna a fare la spesa. Per qualcuno i cuccioli sono membri della famiglia, per cui certe esclusioni non sembrano corrette e così la questione “cani e supermercati” da tempo aperta, nel 2017 è stata, in alcuni casi, anche al centro della cronaca. I riferimenti normativi in materia sono il regolamento per la tutela degli animali, e, se questo è inesistente, il regolamento di igiene urbana veterinaria ( Dpr 320 del 1954), oppure il regolamento di polizia urbana. I comuni godono di una certa discrezionalità (non mancano casi in cui addirittura si “ vieta di vietare” l’ingresso dei cani negli esercizi commerciali, salvo che il cartello esterno espressamente li escluda). In mancanza di regolamenti comunali vale la legge regionale in materia di tutela degli animali e la prevenzione del randagismo. Risalendo nella gerarchia delle fonti normative, si...

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Grande Distribuzione Normativa Supermercato
 
Tag citati: Federazione Italiana Associazioni Diritti animali e Ambiente, Fipe, Pam

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati