italiano italiano English English
30/03/2018
Largo Consumo 03/2018 - Approfondimento - pagina 51 - 3 pagine - Massi Fabio
 
 
Detergenti ecologici

Igiene e pulizia sostenibili

Negli ultimi anni, l’offerta di detergenti ecologici per la cura e la pulizia della casa è notevolmente aumentata, sia per numero di brand sia per tipologia di prodotto, a dimostrazione di una crescente sensibilità da parte delle persone verso un consumo più ecosostenibile. Nel complesso, secondo i dati elaborati da Assocasa-Federchimica, le vendite dei detergenti e degli articoli per la manutenzione della casa nell’anno terminante ad agosto 2017 sono leggermente diminuite, dello 0,8% a valore, rispetto ai 12 mesi precedenti, per un fatturato che si avvicina ai 3 miliardi di euro. Gli andamenti dei diversi comparti sono piuttosto disomogenei: in calo i detergenti (-1,5%), stabili i coadiuvanti per lavaggio (+0,2%), in crescita gli ammorbidenti (+2,8%). Nel sottocomparto del bucato, il detersivo liquido lavatrice ha fatto registrare un incremento dell’1,4%. «Il segmento dei detersivi che vantano in etichetta un minore impatto ambientale in questi ultimi anni ha sicuramente registrato una crescita – afferma Giorgio Dal Prato...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Pulizia e igiene casa Detersivi e detergenza Comunicazione
 
Tag citati: Almacabio, Antoniuzzi Daniela, Assocasa, Bensos, Chanteclair Vert, Cocco Elena, Dal Prato Giorgio, Deterplast, Federchimica, Franchetto Michele, Greenatural, Greenproject Italia, I.C.E. For, Le Erbe di Brillor, Madel, Nivel, Nurisio Ermanno, Palladini Silvia, Polce Paola, Pozzi Lucia, Sebastiani Giacomo, Serafin Veronica, Simi Daniele, Winni´s, Zem Group, Zeo Ecology, Zero

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati