01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - pagina 99 - Notizia breve - 1/6 di pagina
 
 

ILIP pronta all’economia circolare

La Commissione europea ha varato un pacchetto di misure a sostegno dell’economia circolare tra i cui concetti chiave vengono indicati il ciclo chiuso dei prodotti e la riduzione degli sprechi alimentari. Si tratta di sfide di fronte alle quali ILIP , fra i principali produttori europei di imballaggi [...] Leggi tutto

La Commissione europea ha varato un pacchetto di misure a sostegno dell’economia circolare tra i cui concetti chiave vengono indicati il ciclo chiuso dei prodotti e la riduzione degli sprechi alimentari. Si tratta di sfide di fronte alle quali ILIP, fra i principali produttori europei di imballaggi in plastica rigida termoformata di alta qualità per alimenti e ortofrutta, si dice già preparata, sia per quanto riguarda il ciclo chiuso, obiettivo già raggiunto dal gruppo ILPA nel 2012 con l’integrazione verticale del riciclo delle bottiglie post consumo nel proprio sistema produttivo, che consente a ILIP di realizzare nuovi imballaggi per alimenti in PET riciclato a norma; sia per la riduzione degli scarti alimentari (fino al 50% entro il 2030), dato che ILIP è stata la prima azienda del settore a assumersi impegni aderendo già dal 2012 al progetto Save Food lanciato da FAO e Messe Düsseldorf.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Ambiente, Ecologia Imballaggio Imballaggio in plastica Plastica Riciclo e recupero
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Commissione europea Fao Ilip Messe Düsseldorf Save Food pet

Notizie correlate