25/02/2016
Largo Consumo 01/2016 - pagina 76 - Notizia di Comunicazione di Impresa - 2/3 di pagina
 
 
Focus

ILIP - la valorizzazione dell'ortofrutta attraverso il packaging

Azienda di Bazzano (Bo) con oltre 50 anni di esperienza, è oggi tra i principali produttori in Europa di packaging in plastica termoforata per l'ortofrutta e il food service, con l'obiettivo di offrire soluzioni di imballaggio in plastica termoforata eccellenti e sostenibili. [...] Leggi tutto

Produrre e sviluppare soluzioni di imballaggio in plastica termoformata eccellenti e sostenibili, che portino valore aggiunto ai prodotti confezionati, migliorino il riconoscimento dei marchi dei clienti, contribuiscano a ridurre lo spreco alimentare migliorando al contempo la sicurezza e la facilità d’uso per il consumatore.

Sono questi gli obiettivi di ILIP, azienda di Bazzano (Bo) con oltre 50 anni di esperienza e oggi tra i principali produttori in Europa di packaging in plastica termoformata per l’ortofrutta e il food service. In un settore che spesso vede il packaging più come un costo che come una risorsa, ILIP affianca alle gamme di prodotti base anche una forte spinta all’innovazione e al valore aggiunto della propria offerta.

Valorizzare l’ortofrutta.

Per il settore ortofrutticolo, ILIP ha realizzato linee specializzate che comprendono cestelle, vassoi e alveoli adatti al peso e al volume di ogni singola varietà ortofrutticola. Innovazione, qualità della materia prima e un capillare rete di distribuzione attenta alle esigenze del cliente hanno portato tanti player del settore a scegliere ILIP. Tra questi c’è ad esempio Melinda, che ha scelto in esclusiva gli alveoli in PET prodotti dal gruppo bolognese. Questo tipo di contenitori, caratterizzati da un gradevole effetto lucido, sono frutto della costante ricerca sui propri prodotti e sui materiali e hanno anche la possibilità di essere personalizzati attraverso serigrafie che riportano il logo del cliente.

Sostenibilità.

Riduzione delle grammature e riciclo, ma anche riduzione dello spreco alimentare: il packaging ha un ruolo attivo nella sostenibilità ambientale proteggendo e garantendo la sicurezza dei prodotti lungo tutta la filiera. Per questo ILIP è stata la prima azienda del settore ad aderire al progetto Save Food di Fao e Messe Düsseldorf, che riunisce gli attori della filiera per cercare soluzioni concrete a questo problema, che secondo le stime “costa” all’ambiente, a livello mondiale, l’equivalente di 3,3 miliardi di tonnellate di CO2 all’anno.

Una spinta verso una migliore percezione del packaging è data dalla elevata riciclabilità dei materiali plastici, ambito in cui ILIP è tra i pionieri. Il gruppo ILPA, di cui ILIP è divisione portante, è l’unica azienda europea del suo settore ad aver integrato verticalmente il riciclo del PET, dal riciclaggio delle bottiglie postconsumo fino alla produzione di un nuovo imballaggio per alimenti in r-PET. Con questo ciclo chiuso l’azienda si pone già in linea alcuni

importanti traguardi fissati dalla Commissione UE, che ha recentemente approvato un pacchetto di misure sull’economia circolare incentrato anche sul riciclo della plastica e la riduzione degli sprechi alimentari.

ILIP spa - Divisione ILIP

Via Castelfranco, 52 - Loc. Bazzano – 40053 Valsamoggia (Bo)

Tel. 051.6715411 - Fax 051.6715413

www.ilip.it

 
Autore: Iniz. Redazionali Speciali
 
Tag argomenti: Imballaggio Imballaggio in plastica Ortofrutta e ortofrutticoli
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Ilip Ilpa Melinda

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati