01/11/2014
Largo Consumo 11/2014 - pagina 78 - Notizia breve - 1/7 di pagina
 
 

I saldi frenano il mercato dei videogiochi

Uno studio condotto da NPD Group evidenzia la tendenza degli utenti di giochi, utilizzatori della versione per Pc, a comprare solo titoli scontati, cioè in occasione di grosse offerte come i saldi stagionali di Steam e i bundle venduti all’insegna della formula “pay-what-you-want”. [...] Leggi tutto

Uno studio condotto da NPD Group evidenzia la tendenza degli utenti di giochi, utilizzatori della versione per Pc, a comprare solo titoli scontati, cioè in occasione di grosse offerte come i saldi stagionali di Steam e i bundle venduti all’insegna della formula “pay-what-you-want”. Nonostante il vantaggio che queste opportunità rappresentano per gli acquirenti, ciò rappresenta un freno al mercato, che rischia di stagnare, in quanto le software house non riescono a conseguire gli stessi ritorni delle rispettive versioni per console. In particolare, i più restii a pagare il gioco a prezzo pieno sono coloro che scaricano giochi tramite digital delivery; e del resto, come ha commentato un analista di NPD, gli utenti pc sanno che ci sono sempre saldi in arrivo

 
Autore:
 
Tag argomenti: Elettronica di consumo Informatica e Information Technology Videogiochi
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Npd Group PC Steam

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati