italiano italiano English English
01/09/2016
Largo Consumo 09/2016 - Approfondimento - pagina 140 - 1 pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Studi e ricerche

I rischi a tavola per gli anziani

Non sono pochi i fattori di rischio a tavola per gli anziani. Non è infatti infrequente che finiscano per consumare cibi scaduti o scongelati male, esponendosi così a possibili intossicazioni da un lato, ma dall’altro anche a un tipo di dieta poco adatta. Appaiono loro stessi del resto a rendersene conto, com’è emerso da una ricerca condotta dall’Università Cattolica del Sacro Cuore – Policlinico Universitario “A. Gemelli” di Roma da cui risulta, appunto, come uno su 3 circa ritiene di non nutrirsi in modo equilibrato, eccedendo in zuccheri o grassi o comunque mangiando troppo, mentre un altro terzo (33,8%) ha lamentato di mangiare, anche più di una volta al mese, alimenti scaduti.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Anziani Abitudini di alimentazione Salute, Sanità e Benessere
 
Tag citati: Ambulatorio di Geriatria, CEMI, Centro di Medicina dell’Invecchiamento, Centro Fitness, Dipartimento di Geriatria, Neuroscienze e Ortopedia, Fattori influenzanti un’alimentazione sicura negli anziani, Fattori influenzanti un’alimentazione sicura negli anziani, Internet, Istituto di Sanità Pubblica – Sezione Igiene, Landi Francesco, Laurenti Patrizia, Paese, Reparto di Ortogeriatria, Sanità Pubblica, Università Cattolica - Policlinico “A. Gemelli” di Roma, Università Cattolica del Sacro Cuore – Policlinico Universitario “A. Gemelli” di Roma

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati