01/10/2014
Largo Consumo 10/2014 - Approfondimento - pagina 20 - 1 pagina - Pelliccia Luigi
 
 
Giappone

I prodotti dop e igp in primo piano

Il Giappone ha fatto da storico apripista sui mercati asiatici per i nostri prodotti alimentari. Con una quota export 2013 di 696,1 milioni di euro, pur registrando un incremento solo dell’1,4% su base annua, esso ha confermato comunque il secondo posto, dopo gli Usa, fra gli sbocchi extra-comunitari del “food and drink” nazionale, e il decimo posto assoluto.

 

null
 
I principali prodotti alimentari esportati e importati in Giappone: 2013 (mln di euro e var % 2012-2013)
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Import Export Alimentare Agroalimentare Agricoltura Biologico Prodotti Tipici
 
Tag citati: Assocamerestero, Camera di Commercio di Tokyo, Ccie di Adelaide, Ccie di Brisbane, Ccie di Melburne, Ccie di Perth, Ccie di Sydney, Ccie di Tokyo, Cibus, Dop, Igp, Istat, Italian chamber of Commerce and Industry, Italian Chamber of Commerce in Japan, Ministero dello Sviluppo Econimico, Progetto "Eatalian Bio - Promozione del bioalimentare italiano In Australia e Giappone", Sana, Sol Levante

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati