italiano italiano English English
26/11/2015
Largo Consumo 11/2015 - Notizia di Comunicazione di Impresa - 1 pagina - pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Marca e new media

I Superbrands sfilano alla LIUC

Superbrands, di cui Largo Consumo è media partner, è l’iniziativa che certifica l’eccellenza dei grandi brand e offre una piattaforma di comunicazione per valorizzarne l’immagine agli occhi di stakeholders, clienti e consumatori.

Superbrands si è fatto promotore del convegno “MARKETING 3.0, il futuro della marca nell’era dei social media” tenutosi lo scorso 24 novembre presso la prestigiosa sede dell’Università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza e che ha visto protagonisti 6 degli attuali Superbrands: BMW, CheBanca!, The Walt Disney Italia, Simply Market, Mondelez, Sottilette, Zucchetti.

In un contesto in cui marketing e comunicazione vivono momenti di profondo ripensamento, il convegno si è proposto come stimolo per approfondire il significato del valore di marca come asset strategico fondamentale per continuare a costruire relazioni significative coi propri pubblici ed avere successo sul mercato.  

Superbrands, di cui Largo Consumo è media partner, è l’iniziativa che certifica l’eccellenza dei grandi brand e offre una piattaforma di comunicazione per valorizzarne l’immagine agli occhi di stakeholders, clienti e consumatori.

 

Superbrands si è fatto promotore del convegno “MARKETING 3.0, il futuro della marca nell’era dei social media” tenutosi lo scorso 24 novembre presso la prestigiosa sede dell’Università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza e che ha visto protagonisti 6 degli attuali Superbrands: BMW, CheBanca!, The Walt Disney Italia, Simply Market, Mondelez, Sottilette, Zucchetti.

 

In un contesto in cui marketing e comunicazione vivono momenti di profondo ripensamento, il convegno si è proposto come stimolo per approfondire il significato del valore di marca come asset strategico fondamentale per continuare a costruire relazioni significative coi propri pubblici ed avere successo sul mercato.

 

Lo tsunami del web ha travolto le tradizionali conoscenze e competenze del marketing, ma anche in preda alla sempre più esasperata frammentazione dei media e all’esplosione di contenuti, il brand resta l’indispensabile bussola di orientamento per le scelte del consumatore. Saper costruire la forza di un brand nell’era digitale passa ancora una volta dalla capacità di comprendere quali siano i modelli di relazione e di consumo emergenti per essere in grado di generare nuove attrattività che rendano il proprio brand magnetico per il proprio pubblico.

 

Chi ci riesce, può entrare nell’elite dei “Superbrands”, le “super marche” capaci di entrare emotivamente nei cuori e nei sogni dei clienti distinguendosi con la qualità, l’affidabilità e la rilevanza dei prodotti e delle soluzioni.

 

Dalla viva voce dei Superbrands protagonisti dell’incontro si è generata una guida ragionata di come si possano affrontare le nuove sfide del marketing e della comunicazione: quali scelte strategiche ed organizzative occorre effettuare, quali nuovi paradigmi mettere in opera, quali strumenti di comunicazione privilegiare.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Marca o branding Pubblicità Comunicazione Internet
 
Tag citati: Bmw, Che banca!, Largo Consumo, MARKETING 3.0, il futuro della marca nell’era dei social media, Mondelez, Simply Market, Sottilette, Superbrands, The Walt Disney Italia, Università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza, Zucchetti

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati