italiano italiano English English
24/04/2018
Largo Consumo 04/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Operazioni finanziarie

Henkell compra Freixenet

Henkell si è assicurato il controllo della maggioranza di Freixenet, leader spagnolo delle bollicine Cava. L’operazione ha comportato un esborso di 220 milioni di euro per l’acquisizione del 50,67% delle azioni, per una valutazione complessiva della società spagnola pari a 440 milioni. Per essere effettiva, la merger dovrà superare l’approvazione delle autorità antitrust. Nasce così il primo gruppo mondiale dello spumante. Henkell & Co ha chiuso il 2016 con 691,3 milioni di ricavi, in crescita del 3,6% anno su anno, con un 60% di export (414 milioni), totalizzando un +4% con le bollicine a marchio Henkell Trocken e un +8,2% per il Prosecco e...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Qualche numero su Henkell & Co (2016)

Henkell si è assicurato il controllo della maggioranza di Freixenet, leader spagnolo delle bollicine Cava. L’operazione ha comportato un esborso di 220 milioni di euro per l’acquisizione del 50,67% delle azioni, per una valutazione complessiva della società spagnola pari a 440 milioni. Per essere effettiva, la merger dovrà superare l’approvazione delle autorità antitrust. Nasce così il primo gruppo mondiale dello spumante. Henkell & Co ha chiuso il 2016 con 691,3 milioni di ricavi, in crescita del 3,6% anno su anno, con un 60% di export (414 milioni), totalizzando un +4% con le bollicine a marchio Henkell Trocken e un +8,2% per il Prosecco e gli altri spumanti Mionetto. In Germania, i marchi con cui opera Henkell (Fürst von Metternich, Mionetto e Menger-Krug) hanno una quota dominante nel mercato, pari all’incirca al 54 percento. A questo business, e al controllo in Gran Bretagna della società Copestick Murray acquisita nel 2016, Henkell aggiunge ora quello di Freixenet, con l’obiettivo di creare sinergie commerciali per aumentare la presenza internazionale di tutti i brand del gruppo. Il gruppo tedesco è inoltre attivo nel mondo degli spirits, dove domina le vendite di vodka in Germania, di gin in Polonia e di brandy in Slovacchia e dove, lo scorso anno, si è rafforzato acquistando la proprietà del marchio Mangaroca Batida de Côco.

Qualche numero su Henkell & Co (2016)
691,3 milioni di ricavi (+3,6%)
di cui 60% export (414 milioni)
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Merger e Acquisition Spumanti e champagne
 
Tag citati: Freixenet, Henkell, Mangaroca Batida de Côco

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati