italiano italiano English English
12/02/2020
Largo Consumo 01/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Olio

Gruppo Salov sostiene la biodiversità

“Olivicoltura di precisione e valorizzazione della biodiversità” è il nuovo progetto nato dalla collaborazione tra la Società agricola Villa Filippo Berio (gruppo Salov) e il Cnr (Istituto per la Bioeconomia del Consiglio nazionale delle ricerche), presentato in occasione di Olio officina. Il progetto pone, per la prima volta in Italia, 3 obiettivi di fondamentale rilievo: sviluppare nuove tecniche di agricoltura di precisione mai applicate prima all’olivicoltura; migliorare lo sfruttamento della biodiversità olivicola italiana; valorizzare tecniche produttive sostenibili. Tali obiettivi saranno raggiunti grazie all’unione della ricerca scientifica d’eccellenza con una realtà aziendale di primaria importanza, che ha messo a disposizione del Cnr l’uliveto di 70 ettari di Villa Filippo Berio, nel cuore [...]

Nell'articolo:

  • Gruppo Salov, ripartizione del business (in %)

“Olivicoltura di precisione e valorizzazione della biodiversità” è il nuovo progetto nato dalla collaborazione tra la Società agricola Villa Filippo Berio (gruppo Salov) e il Cnr (Istituto per la Bioeconomia del Consiglio nazionale delle ricerche), presentato in occasione di Olio officina.

Il progetto pone, per la prima volta in Italia, 3 obiettivi di fondamentale rilievo: sviluppare nuove tecniche di agricoltura di precisione mai applicate prima all’olivicoltura; migliorare lo sfruttamento della biodiversità olivicola italiana; valorizzare tecniche produttive sostenibili.

Tali obiettivi saranno raggiunti grazie all’unione della ricerca scientifica d’eccellenza con una realtà aziendale di primaria importanza, che ha messo a disposizione del Cnr l’uliveto di 70 ettari di Villa Filippo Berio, nel cuore della Toscana, fra le Province di Lucca e Pisa, per trasformarlo in un centro di ricerca e produzione in cui analizzare e applicare soluzioni per il miglioramento di tutta l’olivicoltura italiana. I risultati delle ricerche verranno infatti condivisi, diventando patrimonio comune per una produzione olivicola di qualità.

Gruppo Salov, ripartizione del business (in %)
brand
62
sfuso
35
Pl
3
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Olio Innovazione Agricoltura Etica Ambiente
 
Tag citati: Cnr, Consiglio nazionale delle ricerche, Olio Officina, Salov , Società agricola Villa Filippo Berio

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati