italiano italiano English English
13/07/2017
Largo Consumo 06/2017 - Notizia breve - pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Lavoro

Golden Point, il welfare è on line

Da giugno le mille lavoratrici a tempo indeterminato di Goldenpoint, la catena di calzetteria, beachwear e leggings, potranno usufruire del loro premio di incentivazione alle vendite, un importo che va da un minimo di 700 a un massimo di 3mila euro all’anno, in servizi di welfare. Sono servizi che il responsabile del personale, Sara Tassoni, definisce «tagliati su misura per le mille donne che rappresentnao lo specchio del nostro paese, perché distribuite in quasi tutte le province italiane e con diverse fasce di età. Vogliamo arrivare alla singola persona, sul singolo territorio». La scelta potrà essere fatta direttamente on line con il tablet o lo smartphone su cui le lavoratrici [...]

All'interno dell'articolo:

- Golden Lady Company in pillole

Da giugno le mille lavoratrici a tempo indeterminato di Goldenpoint, la catena di calzetteria, beachwear e leggings, potranno usufruire del loro premio di incentivazione alle vendite, un importo che va da un minimo di 700 a un massimo di 3mila euro all’anno, in servizi di welfare.

Sono servizi che il responsabile del personale, Sara Tassoni, definisce «tagliati su misura per le mille donne che rappresentnao lo specchio del nostro paese, perché distribuite in quasi tutte le province italiane e con diverse fasce di età. Vogliamo arrivare alla singola persona, sul singolo territorio».

La scelta potrà essere fatta direttamente on line con il tablet o lo smartphone su cui le lavoratrici potranno scegliere da casa teatri, cinema, eventi ricreativi (dallo sport ai concerti), organizzare viaggi, ma accedere anche a servizi legati all’istruzione, alla formazione culturale, alla cura dei figli, come rimborsi spese per babysitter, asili nido, centri estivi, testi scolastici. Basterà inserire su una apposita piattaforma il proprio user id e la propria password e fare la scelta.

 

GOLDEN LADY COMPANY IN PILLOLE                                                                
I 12 stabilimenti di Golden Lady Company dislocati in Italia, Stati Uniti e Serbia, producono 400 milioni di calze l’anno, distribuite in 70 paesi del mondo
Golden Lady Company è leader del mercato italiano della calzetteria femminile con una quota del 35% ed è presente in tutti i principali mercati europei tra cui Francia, Germania, Spagna e Inghilterra, tramite le proprie filiali e agenzie commerciali
Una posizione di rilievo è ricoperta in Russia, nei Paesi dell’Est Europa (in particolare Ucraina, Bielorussia, Polonia e Slovacchia) e nel mercato statunitense
Golden Lady impiega 7000 dipendenti, di cui 2.900 in Italia
Fonte: Elaborazione Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Calze e collant Abbigliamento Risorse umane Stipendi o retribuzioni
 
Tag citati: Golden Point, Tassoni Sara

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati