01/07/2014
Largo Consumo 07-08/2014 - Approfondimento - pagina 74 - 3 pagine - Mancinelli Marco
 
 
Licensing e giocattoli

Gli irresistibili giochi griffati

Il licensing, inteso come accordo contrattuale consistente nella concessione di determinati diritti relativi all’utilizzo commerciale di uno specifico brand, è una realtà in rapida diffusione anche nel comparto italiano della distribuzione di giocattoli: il mercato del prodotto giocattolo su licenza, infatti, fonda la propria operatività su una vera e propria leva di marketing in grado di generare un importante plus in virtù dello stimolo rivolto al consumatore

 

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Licensing Giocattoli
 
Tag citati: Npd Group, Italy Consumer Panel, Italy Retail Panel, Assogiocattoli, Associazione italiana imprese, addobbi e ornamenti natalizi, giocattolo, giochi e modellismo, articoli di puericoltura, Natale, Furby Hot & Cool Asst, Tmnt Person, base Cm 10 Ass.1, Ninja Turtles Tmnt, Preziosi Group, Cicciobello Bua, Cicciobello, Hw Basic Cars, Hot wheels, Mattel, Peppa Pig La Grande Casa, Peppa Pig, Clempad, Clementoni, Barbie la Casa di Malibù, Barbie, Monopoly Rettangolare, Monopoly, Hasbro, Mio Tab Carotina, Lisciani Giochi, Cars 2 Protagonisti 1 55, Cars the Movie, Top Ten, Properties, Lego City, Mickey & Friends, Spiderman, Cars the Movie, Disney Princess, Lego Duplo, Monster High, Istituto italiano sicurezza giocattoli, Agrenzia delle Dogane alla Guardia di Finanza, Nas, Camere di Commercio, Polizie locali, Leone Valerio, Dino Bikes, Winxs, CharmyKitty, Ben 10, Juventus, Milan, Inter, Tartarughe Ninja, Cplg Italia, Simpson, Stark Treck, Skylanders, Gurrieri Maria Giovanna, Lego, Mondo, Cattivissimo Me, Managing Director, Action Figurines, Ministero dello Sviluppo Economico, Copyright Promotions Licensing Group

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati