italiano italiano English English
04/10/2019
Largo Consumo 09/2019 - Approfondimento - pagina 14 - 1 pagina - Magna Laura
 
 
Tecnologie Retail

Gli exploit di L'Oréal in Cina

La retail apocalypse? La spada di Damocle che minaccia i negozi fisici dovrebbe far paura solo a quelli che non sanno innovare se stessi. Non è il caso di L’Oréal in Cina dove persegue una strategia commerciale molto all’avanguardia e che, fin dal 2013, ha dato vita al “new retail”, basato sulla combinazione tra offline e on line: modello applicato, per esempio, nella boutique Maybelline del centro commerciale Global Harbor, nel cuore di Shanghai. Qui il magic mirror consente alla cliente di provare in maniera virtuale i rossetti, con un click sul monitor e senza sbavatura, e di salvare foto e info sul colore che aggrada maggiormente direttamente sullo smartphone. Con un altro...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie per il commercio Prodotti per capelli Tecnologie Commercio elettronico
 
Tag citati: Giorgio Armani, Global Harbor, Kiehl´s, Lancôme, L´Oreal, Maybelline, Rinderknech Stéphane, Yves Saint Laurent

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati