italiano italiano English English
02/09/2019
Largo Consumo 07/08 - 2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Digital payment

Gli acquisti online si pagano anche a rate

Grazie alla partnership fra Afone Participations – operatore di pagamenti elettronici quotato alla Borsa di Parigi sul listino Euronext – e Soisy, istituto di pagamento italiano specializzato nel marketplace lending, i merchant che sceglieranno di implementare le soluzioni di Afone potranno usufruire di un pacchetto completo di metodi di pagamento innovativi attraverso un’unica integrazione, tra cui la rateizzazione degli acquisti proposta da Soisy. Fondata nel 2015 da Pietro Cesati e Andrea Sandro, Soisy opera nel mondo dei servizi finanziari e permette ai clienti di e-commerce e negozi partner di pagare a rate gli acquisti, finanziandoli tramite il prestito tra privati. Proprio in questo contesto si inserisce la partnership con Afone, società internazionale con oltre 600.000 clienti attivi nel mondo e un’esperienza ventennale nel settore dei pagamenti. I merchant che sceglieranno di integrare la piattaforma, potranno [...]

Nell'articolo:

  • Afone Paiement in breve

Grazie alla partnership fra Afone Participations – operatore di pagamenti elettronici quotato alla Borsa di Parigi sul listino Euronext – e Soisy, istituto di pagamento italiano specializzato nel marketplace lending, i merchant che sceglieranno di implementare le soluzioni di Afone potranno usufruire di un pacchetto completo di metodi di pagamento innovativi attraverso un’unica integrazione, tra cui la rateizzazione degli acquisti proposta da Soisy. Fondata nel 2015 da Pietro Cesati e Andrea Sandro, Soisy opera nel mondo dei servizi finanziari e permette ai clienti di e-commerce e negozi partner di pagare a rate gli acquisti, finanziandoli tramite il prestito tra privati. Proprio in questo contesto si inserisce la partnership con Afone, società internazionale con oltre 600.000 clienti attivi nel mondo e un’esperienza ventennale nel settore dei pagamenti. I merchant che sceglieranno di integrare la piattaforma, potranno beneficiare di un ampio ventaglio di metodi di pagamento innovativi, fra cui la rateizzazione di Soisy, andando sempre più incontro alle differenti esigenze dei consumatori, il tutto con un’unica integrazione tecnologica.

Roberto Galati, Country Manager Italia di Afone, commenta a proposito della partnership: “Il mondo dei pagamenti è in continua evoluzione proprio perché i consumatori finali sono sempre più smart e alla ricerca di metodi sicuri e di semplice utilizzo. In Afone lavoriamo per differenza e questo per noi significa cercare di guardare sempre oltre rispetto al day-by-day. Per questo motivo siamo stati i primi in Italia ad aver scelto di integrare nella nostra piattaforma Soisy, che negli ultimi anni è cresciuta esponenzialmente – un vero caso di successo orgogliosamente tutto italiano – che al tempo stesso, attraverso il suo business model, offre una soluzione win-win per utenti e merchant. I consumatori usufruiscono di una nuova modalità di pagamento, aumentando così il tasso di conversione e il ticket medio del carrello mentre i merchant potranno ottenere, in un’unica integrazione, un pacchetto completo di soluzioni e strumenti di pagamento innovativi e certificati da Banca d’Italia”.

“Grazie a questa collaborazione, – spiega Pietro Cesati, CEO e fondatore di Soisy – per la prima volta in Italia i merchant potranno offrire la rateizzazione degli acquisti online senza bisogno di un’integrazione specifica. Diventerà quindi ancora più semplice offrire questa modalità di pagamento, che è molto apprezzata dai consumatori finali”.

 

Afone Paiement in breve
Filiale del Gruppo Afone, operatore di telecomunicazioni e pagamenti elettronici
Quotata alla Borsa di Parigi sul listino Euronext
Il Gruppo ha un portafoglio con più di 600.000 clienti, piccole medie e grandi imprese
Nel 2010 ha ottenuto l'accreditamento di "Istituo di Pagamento" e, nel 2011, ha creato la consociata Afone Paiement. Le condizioni per ottenere dalla ACPR le approvazioni sono severe: gli Istituti di Pagamento devono avere struttura finanziaria solida e sostenibile e devono dotarsi di sistemi di governo societario come gli Istituti di Credito
Nel 2017 Afone Paiement ha aperto in Italia la sede secondaria e ha ottenuto la certificazione di Istituto di Pagamento anche dalla Banca Centrale Italiana
Fonte: Dati ufficiali                                  Largo Consumo
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie Tecnologie per il commercio Strumenti di pagamento Innovazione Credito e Banche
 
Tag citati: Afone Participations, Cesati Pietro, Galati Roberto, Soisy

Notizie correlate