01/07/2015
Largo Consumo 07-08/2015 - pagina 7 - Notizia breve - 1/5 di pagina
 
 

Gea di Düsseldorf conquista la vicentina Comas

Accadimenti aziendali: Comas , azienda vicentina che ha una leadership indiscussa nelle macchine e nelle tecnologie per l’industria dolciaria, ha firmato, il 19 maggio, un accordo vincolante per l’integrazione nel gruppo tedesco Gea (4,5 miliardi di fatturato) [...] Leggi tutto

Accadimenti aziendali: Comas, azienda vicentina che ha una leadership indiscussa nelle macchine e nelle tecnologie per l’industria dolciaria, ha firmato, il 19 maggio, un accordo vincolante per l’integrazione nel gruppo tedesco Gea (4,5 miliardi di fatturato). “Ritengo che la scelta di Gea, quale partner strategico, sia in grado di assicurare all’azienda crescita e continuità. Insieme a Gea abbiamo la possibilità di espandere ulteriormente le nostra rete di vendita e assistenza tecnica in tutto il mondo”, ha commentato Stefano Visonà, presidente di Comas. L’acquisizione si inserisce nell’obiettivo che Gea si è data di diventare, entro il 2020, il leader mondiale nella tecnologia di processo per l’industria alimentare. Dal 2008 a oggi il fatturato di Comas è passato da 28 a 49 milioni di euro. Il management e gli attuali proprietari di Comas, le famiglie Visonà e Stupiggia, rimarranno al timone dell’azienda

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Attrezzature Attrezzature per l´alimentare Biscotti e Pasticceria industriale Dolciari Merger e Acquisition Prodotti da forno
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Comas Gea Visonà Stefano famiglia Stupiggia famiglia Visonà

Notizie correlate