italiano italiano English English
03/09/2018
Largo Consumo 09-2018 - Approfondimento - pagina 21 - 1 pagina - Zolla Valentina
 
 
Progetti

Food fra tradizione e tecnologia

I grandi player industriali e le startup nel campo dell’innovazione uniscono le forze: nasce Food Forward, il primo programma acceleratore dedicato a progetti innovativi nell’ambito food e retail. L’iniziativa è stata presentata in maggio a Milano durante il Seeds&Chips, the Global Food Innovation Summit, sottolineando come l’obiettivo sia quello di creare proprio nel capoluogo lombardo un hub internazionale del foodtech, coniugando la tradizione e l’eccellenza italiane con la capacità di catalizzare le più avanzate e innovative soluzioni tecnologiche. Un progetto di sistema coordinato da Deloitte, che vede la partecipazione di partner industriali quali Amadori, Cereal Docks e gruppo Finiper, al fianco delle startup per sviluppare i business del futuro, sostenuti anche da primari player dell’ ecosistema dell’innovazione come Innogest, Digital Magics, Seeds&Chips e Federalimentare Giovani.


Nell'articolo:
  • Food forward: le aree interessate

    Nell'articolo:
    • Food forward: le aree interessate
       
       
      Abbonati per leggere il contenuto
       
      Tag argomenti: Attrezzature per l´alimentare Attrezzature Innovazione Alimentare Agroalimentare
       
      Tag citati: Amadori, Cereal Docks, Deloitte, Digital magics, Fanin Giacomo, Federalimentare Giovani, Finiper, FoodForward, Gentile Gian Maria, Giovannetti Gianluca, Innogest, Molino Stefano, Seeds&Chips, Unes

      Notizie correlate

      Percorsi di lettura correlati