italiano italiano English English
20/02/2020
Largo Consumo 01/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Agricoltura

FederBio soddisfatta della strategia Ue

FederBio commenta positivamente i contenuti della bozza di comunicazione sulla nuova strategia per la biodiversità che l’Unione europea sta elaborando, anticipati da Ansa il 10 febbraio. La prima stesura del documento Ue, che dovrebbe essere rilasciato a marzo, riporta un incremento dell’estensione delle aree protette pari al 30% della superficie continentale sia terrestre sia marina. Assume poi fondamentale rilevanza l’obiettivo di raggiungere il 30% del terreno agricolo coltivato con metodo biologico, accompagnato da un deciso taglio (si parla del 50%) nell’uso dei pesticidi. Nel documento si fa inoltre riferimento alla necessità di compensazioni affinché gli agricoltori tolgano dalla produzione alcuni terreni e alla forte limitazione delle specie aliene invasive. Significativi, infine, [...]

Nell'articolo:

  • FederBio, le sezioni tematiche e professionali

FederBio commenta positivamente i contenuti della bozza di comunicazione sulla nuova strategia per la biodiversità che l’Unione europea sta elaborando, anticipati da Ansa il 10 febbraio. La prima stesura del documento Ue, che dovrebbe essere rilasciato a marzo, riporta un incremento dell’estensione delle aree protette pari al 30% della superficie continentale sia terrestre sia marina.

Assume poi fondamentale rilevanza l’obiettivo di raggiungere il 30% del terreno agricolo coltivato con metodo biologico, accompagnato da un deciso taglio (si parla del 50%) nell’uso dei pesticidi.

Nel documento si fa inoltre riferimento alla necessità di compensazioni affinché gli agricoltori tolgano dalla produzione alcuni terreni e alla forte limitazione delle specie aliene invasive. Significativi, infine, gli investimenti dedicati a iniziative per il ripristino degli ecosistemi, che si incrementerebbero di 20 miliardi di euro l’anno.

Pur considerando che le percentuali anticipate dall’agenzia di stampa potrebbero subire delle variazioni nella versione finale del documento, sembra ormai acquisita la volontà della Ue di promuovere politiche che pongano al centro il tema della sostenibilità ambientale e che ritengano la promozione e il sostegno del modello agricolo biologico azioni coerenti e funzionali rispetto alla tutela della biodiversità.

FederBio, le sezioni tematiche e professionali
produttori, organismi di certificazione, trasformatori e distributori, operatori dei servizi e tecnici, associazioni culturali
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Agricoltura Biologico Normativa Associazioni e Consorzi
 
Tag citati: Ansa, Federbio

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati