italiano italiano English English
03/06/2019
Largo Consumo 05/2019 - Approfondimento - pagina 28 - 1 pagina - Hassan Robert
 
 
Industria farmaceutica

Farmindustria punta sui giovani

Sei licei e nove istituti tecnici per un totale di 15 scuole coinvolte nel Lazio; 44 tra dirigenti e professori, circa 500 studenti e 15 aziende: sono questi i primi risultati del protocollo d’intesa tra Farmindustria e l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio per la realizzazione di iniziative di alternanza scuola-lavoro. «Con Confindustria abbiamo creato le basi di una collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale sul tema dell’alternanza scuola-lavoro e abbiamo instaurato un dialogo nuovo - spiega Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria -. Uno degli elementi che spinge un’azienda farmaceutica a stabilire una sede in Italia, a produrre e a investire nel nostro Paese è la competenza delle risorse umane. È per questo che Farmindustria è impegnata nella formazione, con attività che svolgiamo nelle università e nelle imprese. E ora ci siamo affacciati anche al mondo dell’alternanza nelle scuole secondarie, una sfida che stiamo affrontando con entusiasmo per diversi motivi. Parlare di farmaceutica significa parlare di futuro e gli studenti sono il futuro».


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Risorse umane Formazione Scuola Farmaci, Medicinali e Farmacie
 
Tag citati: Confindustria, Farmindustria, Giorgetti Enrica, Istituto professionale Berenini, Liceo scientifico Copernico, Messina Antonio, Miur, Opificio Golinelli, Scaccabarozzi Massimo

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati