01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Approfondimento - pagina 31 - 1 pagina - Mancinelli Marco
 
 
Disagio economico

Essere poveri in Italia

Il disagio economico nel nostro Paese comincia a dare qualche segno di miglioramento, ma al tempo stesso, permangono importanti criticità per segmenti non troppo marginali della popolazione. Secondo il Rapporto Coop 2015, quasi il 6% delle famiglie italiane resta in uno stato di vulnerabilità economica, tale da non consentire l’acquisto di beni e servizi considerati essenziali per assicurarsi uno standard di vita minimo, e l’11,4% delle persone interpellate ha espresso sintomi di grave deprivazione sul versante strettamente materiale. Quasi un terzo della popolazione è a rischio di povertà o di esclusione sociale e circa il 50% dei nuclei familiari italiani vive con un reddito disponibile inferiore ai 2.000 euro mensili.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Consumi e Consumatori Povertà
 
Tag citati: Paese, Rapporto Coop, Banco Alimentare, Misery Index di Confcommercio, Confcommercio, Oxfam

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati