italiano italiano English English
30/04/2019
Largo Consumo 04/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Gdo

Despar tra le top 10 insegne in Italia

Si è conclusa “Storie di uomini e di innovazione”, la convention nazionale di Despar che ha avuto luogo presso la Comunità di San Patrignano, con la quale il consorzio ha recentemente siglato un accordo di partnership. L’evento ha rappresentato l’occasione per divulgare gli ultimi dati sull’insegna, presente in 13 Regioni e 63 Province con i suoi attuali 1.244 punti di vendita, di cui 428 diretti e 816 affiliati. Nel 2018 sono stati 29 i nuovi punti di vendita inaugurati in tutte le Regioni dove il consorzio è presente. Il 2019 prevede invece l’apertura di 50 ulteriori Pdv, tra diretti e affiliati, 36 ristrutturazioni e un investimento complessivo di 95 milioni di euro per lo sviluppo e modernizzazione della rete di vendita. Per quanto riguarda i risultati economici, il 2018 ha visto una crescita [...]

Nell'articolo:

  • La rete Spar in cifre

Si è conclusa “Storie di uomini e di innovazione”, la convention nazionale di Despar che ha avuto luogo presso la Comunità di San Patrignano, con la quale il consorzio ha recentemente siglato un accordo di partnership.

L’evento ha rappresentato l’occasione per divulgare gli ultimi dati sull’insegna, presente in 13 Regioni e 63 Province con i suoi attuali 1.244 punti di vendita, di cui 428 diretti e 816 affiliati. Nel 2018 sono stati 29 i nuovi punti di vendita inaugurati in tutte le Regioni dove il consorzio è presente.

Il 2019 prevede invece l’apertura di 50 ulteriori Pdv, tra diretti e affiliati, 36 ristrutturazioni e un investimento complessivo di 95 milioni di euro per lo sviluppo e modernizzazione della rete di vendita.

Per quanto riguarda i risultati economici, il 2018 ha visto una crescita del fatturato di vendita del 3,5%, che si è attestato a 3.509 milioni di euro, confermando dunque Despar nella top 10 delle insegne in Italia con il 3,7% delle quote di mercato.

Focus sui prodotti Mdd

Spiccano i risultati delle private label, sempre più apprezzate dai consumatori. Il fatturato in acquisto in ambito Mdd è infatti cresciuto nel 2018 del 7,7%, attestandosi ad oltre 334 milioni di euro. Una crescita significativa era già avvenuta nel 2017 quando il fatturato aveva raggiunto i 310 milioni di euro.

I 289 milioni di prodotti Mdd venduti nel 2018 e i 251 i nuovi lanci raccontano di un trend in crescita, che per quanto riguarda il consorzio è stato superiore a quello di mercato (18,8%), posizionandosi al 19,2% sul totale del venduto. Già oggi sono oltre 3.000 prodotti Mdd in assortimento presentati in 13 linee diverse.

La qualità made in Italy dei prodotti a marchio Despar ha registrato un apprezzamento significativo anche in termini di export verso i Paesi presidiati dalle insegne dell’universo Spar: Austria, Slovenia, Croazia, Ungheria, Georgia, Russia, Albania, Malta e Grecia sono alcuni dei Paesi che hanno contribuito a generare un fatturato di quasi 10 milioni di euro importando oltre 1.000 referenze Mdd.

Despar punta a raggiungere, entro il 2025, una quota del 25% di private label sul totale del venduto.

La rete Spar in cifre
presenza in 48 Paesi al mondo
33 mld € di fatturato
12.700 punti di vendita
13,5 mln di clienti al giorno
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Grande Distribuzione Associazioni e Consorzi Rating Marca commerciale o Private Label Congressi, convegni e meeting
 
Tag citati: Comunità di San Patrignano, Despar, Spar

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati