italiano italiano English English
08/10/2019
Largo Consumo 09/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Frutta

Cronaca di un successo annunciato

La mela Candine® conquista grossisti e dettaglianti. A produzione e commercializzazione esclusiva di Apofruit si confermano le aspettative per un frutto con marchio riconoscibile e ben individuabile. Si è già guadagnata un bel 8 pieno su una scala da 1 e 9 punti, nel corso dei consumer test a Bologna, Modena e Ravenna e da ottobre sarà nei principali mercati ortofrutticoli. Si tratta di Candine®, la mela della varietà di mela Regal You® di cui la cooperativa Apofruit Italia detiene in esclusiva la produzione e la commercializzazione per l’Italia. Che si trattasse di un potenziale successo si era già capito alla sua presentazione agli oltre 100 produttori in occasione del Candine® Day, organizzato da Apofruit lo scorso 17 settembre a Pievesestina di Cesena, presso i suoi stabilimenti e con la visita in campo dei vivai di Geoplant a cui è affidata dal 2021 la produzione del materiale vivaistico. Anche grossisti e dai dettaglianti al debutto sui principali mercati ortofrutticoli come Milano, Roma, Padova, Cesena ne hanno apprezzato [...]

La mela Candine® conquista grossisti e dettaglianti. A produzione e commercializzazione esclusiva di Apofruit si confermano le aspettative per un frutto con marchio riconoscibile e ben individuabile.

Si è già guadagnata un bel 8 pieno su una scala da 1 e 9 punti, nel corso dei consumer test a Bologna, Modena e Ravenna e da ottobre sarà nei principali mercati ortofrutticoli. Si tratta di Candine®, la mela della varietà di mela Regal You® di cui la cooperativa Apofruit Italia detiene in esclusiva la produzione e la commercializzazione per l’Italia. Che si trattasse di un potenziale successo si era già capito alla sua presentazione agli oltre 100 produttori in occasione del Candine® Day, organizzato da Apofruit lo scorso 17 settembre a Pievesestina di Cesena, presso i suoi stabilimenti e con la visita in campo dei vivai di Geoplant a cui è affidata dal 2021 la produzione del materiale vivaistico.

Anche grossisti e dai dettaglianti al debutto sui principali mercati ortofrutticoli come Milano, Roma, Padova, Cesena ne hanno apprezzato la croccantezza, trovandola succosa e dolce, davvero buona.

Avviata la raccolta in campo, si attende il riscontro del pubblico che potrà gustarla da Ottobre fino ad Aprile, ben riconoscibile grazie al marchio che la rende facilmente riconoscibile. Non un prodotto indifferenziato, quindi, ma anzi ben individuabile, a garantire la continuità della qualità.

Le quantità sono oggi concentrate in 1.500 quintali, con in previsione 40.000 quintali entro il 2022, con una produzione attuale concentrata in prevalenza nelle aree vocate del Nord Italia (Emilia-Romagna, Veneto, Trentino, Lombardia e Piemonte) su un’estensione di 60 ettari, ma con l’obiettivo di 260 ettari entro il 2025, di cui 60 a coltivazione biologica.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ortofrutta e ortofrutticoli Frutticoltura Mele
 
Tag citati: Apofruit, Geoplant

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati