italiano italiano English English
04/03/2019
Largo Consumo 02/2019 - Approfondimento - pagina 63 - 2 pagine - Schiavo Campo Giovanni
 
 
Editoria scolastica

Criticità nello smistamento

Una campagna scolastica, quella del 2018, contrassegnata da ritardi nelle consegne dei libri di testo dovuti a picchetti e scioperi che hanno interessato diverse realtà del mondo logistico e in particolare le piattaforme Ceva Logistics, punto di smistamento per l’editoria a livello nazionale. Una circostanza che ha provocato disagi alle famiglie e forti critiche da parte dei cartolibrai nei confronti del modello distributivo vigente. In effetti le agitazioni dei lavoratori delle cooperative operanti nei centri di immagazzinamento hanno messo in rilievo il nodo problematico di fondo di una distribuzione che si concentra nei mesi estivi e si trova perciò a subire la battuta d’arresto della chiusura per ferie delle case editrici ad agosto. Motivo che spinge i distributori ad approvvigionarsi dei volumi in previsione della domanda, facendone scorta con tutto il possibile anticipo per evitare di trovarsi poi sforniti al momento della richiesta. A intervenire sull’argomento è Luca Scanzi, amministratore delegato di Lario Libri: «Il problema è legato ai tempi...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Editoria Libri Scuola Supply Chain Magazzini
 
Tag citati: Ali-Confcommercio, Amazon, Ambrosini Paolo, Bettini Mattia, Ceva logistics, Clesp, Fiorentino Gianluca, Gottardo Riccardo, Lario Libri, Mirabilandia, Sarti Mattia, Scanzi Luca, Spanò Filippo, Txt

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati