26/06/2017
Largo Consumo 05/2017 - Notizia breve - Pubblicato online - Redazione di Largo Consumo
 
 
Profumeria e cosmesi

Coswell: 2016 in crescita, ma i profumi vendono solo all’estero

Coswell archivia il 2016 con un fatturato in crescita del 12%, a quota 112 milioni di euro. In evidenza le esportazoni, che sono avanzate del 26%, pur pesando meno del 20% sul totale del fatturato. Peso superiore per l’export nella divisione Eurocosmesi, che ha chiuso l’anno con ricavi a 9,8 milioni di euro (+9,5%) e con una quota generata all’estero che supera il 40% delle vendite complessive. Al contrario delle difficoltà delle fragranze in Italia, all’estero il made in Italy riscuote sempre molto successo: l’arresto delle vendite di profumi in Italia è stato registrato da Npd, che ha evidenziato come, nel solo mese di dicembre 2016, le essenze siano indietreggiate dell’1,4% all’interno delle profumerie [...]

All'interno dell'articolo:

Tabella - Coswell in numeri

Coswell archivia il 2016 con un fatturato in crescita del 12%, a quota 112 milioni di euro. In evidenza le esportazoni, che sono avanzate del 26%, pur pesando meno del 20% sul totale del fatturato. Peso superiore per l’export nella divisione Eurocosmesi, che ha chiuso l’anno con ricavi a 9,8 milioni di euro (+9,5%) e con una quota generata all’estero che supera il 40% delle vendite complessive. Al contrario delle difficoltà delle fragranze in Italia, all’estero il made in Italy riscuote sempre molto successo: l’arresto delle vendite di profumi in Italia è stato registrato da Npd, che ha evidenziato come, nel solo mese di dicembre 2016, le essenze siano indietreggiate dell’1,4% all’interno delle profumerie italiane. Tornando a Eurocosmesi, le previsioni per il 2017 sono di una crescita compresa tra l’8% e il 10% del fatturato. Intanto aumenta il portfolio di profumi griffati: dopo l’acquisizione della licenza Genny a fine 2016, da quest’anno è entrata nella divisione la licenza di produzione e distribuzione dei profumi Fila in Italia, Europa, Russia e Paesi arabi. A livello internazionale le essenze del marchio di abbigliamento sportivo avranno una strategia multichannel, distribuite nei punti vendita mass market e nelle profumerie, mentre in Italia saranno commercializzate esclusivamente nelle profumerie.

Coswell in numeri                                                                                             
Fatturato 112 milioni di euro
Variazione rispetto al 2015 +12%
Previsioni di crescita di fatturato per il 2017 tra il +8% e il +10%
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali

 

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Cosmesi Profumi e Profumerie
 
Tag citati: Coswell, Eurocosmesi, Fila, Genny

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati