italiano italiano English English
25/03/2020
Largo Consumo 02/2020 - Approfondimento Comunicazione d'Impresa - pagina 4 - 4 pagine - Iniz. Redazionali Speciali
 
 
Conserve di pomodoro

Consorzio Casalasco Del Pomodoro

Casalasco è una cooperativa di circa 370 aziende agricole che ha come attività prevalente quella della coltivazione e della trasformazione del pomodoro. Casalasco è anche l’area geografica a Sud della Lombardia, sul Po, in provincia di Cremona, ai confini con Parma, Mantova e Piacenza. Come organizzazione di agricoltori è nata nel 1977, mentre nel 1982 ha costruito il primo polo di trasformazione a Rivarolo del Re (Cr), l’attuale headquarter. Casalasco rappresenta oggi la prima filiera italiana nelle conserve di pomodoro (la terza in Europa), con un suo consiglio di amministrazione presieduto da Paolo Voltini. Casalasco ha tre stabilimenti (a Rivarolo del Re - (CR) - a Gariga di Podenzano - e a Fontanellato). Le coltivazioni di pomodoro sono prevalentemente concentrate nell’area lombarda ed emiliana (90%) e questo permette all’azienda di avere una filiera corta. La distanza media tra il campo di coltivazione e lo stabilimento di trasformazione è mediamente di 50 km. Il restante 10% è tra Piemonte e Veneto.

Questa è un'estrapolazione: Leggi il contenuto editoriale integrale


Nell'articolo:
  • L’azienda in cifre
  • Consorzio Casalasco del Pomodoro: la progressione dei ricavi consolidati e la ripartizione del fatturato 2019 (in euro e %)

Nell'articolo:
  • L’azienda in cifre
  • Consorzio Casalasco del Pomodoro: la progressione dei ricavi consolidati e la ripartizione del fatturato 2019 (in euro e %)
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Estrapolazione Conserve vegetali
 
Tag citati: AMITOM, Casalasco, De Rica, Emas, Fichera Fabrizio, GlobalGap, Poletti Giovanna, Pomì, Tetra Recart, Voltini Paolo, Wptc

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati