01/09/2008
Largo Consumo 09/2008 - Approfondimento - pagina 140 - 5 pagine
 
 
Quadro competitivo

Confronto sul banco dei gelati

Quadro competitivo:
Realtà dei prodotti di marca dei gelati, da artigiani a protagonisti della crescita del comparto. Strutture solide, pure in un contesto oggi meno dinamico. Tutte le aziende, a parte Rachelli Italia, mostrano contrazioni nel corso dell’ultimo esercizio analizzato sia a livello di margine operativo lordo che di utile operativo netto. Sul piano dell’utile operativo netto il valore più elevato è indicato da Tonitto (.,.%) cui fanno seguito Semigel (.,.%) e Rachelli Italia (.,.%).
 
Autore: OSMED
 
Tag argomenti: Dolciari Gelati
 
Contenuto riservato agli abbonati
Tag citati: Aidi (Associazione delle industrie dolciarie italiane) Algida Bottega del Buon Gelato Brambilla Elisabetta Brc (British retail consortium) Chiquita Coop Demeter Demoskopea Dovo Alfredo Dovo Antonio Dovo Luca Dovo Massimiliano Freddy Fresco & Buono G7 Gis Gisoia Guidolin Antonio Ifs (International food standard) I.G.I. (Istituto del Gelato Italiano) Iso 9001:2000 Motta Rachelli Giappone Rachelli Gildo Rachelli Italia Rachelli Uk Ltd Semigel Siviero Maria Sorbetto Ace Chiquita Tonitto 1939 Viviana

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Gelati