01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - pagina 109 - Notizia breve - 1/9 di pagina
 
 

Conferme per la raccolta Raee 2015 di Ecodom

Confermati per l’intero 2015 i progressi dei primi 8 mesi della raccolta Ecodom di RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche e Elettroniche). Il Consorzio indica a fine dicembre, dai dati provvisori, un totale di circa 78.000 tonnellate gestite rispetto alle 76.000 del 2014 con un +2,5% circa. Ana [...] Leggi tutto

Confermati per l’intero 2015 i progressi dei primi 8 mesi della raccolta Ecodom di RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche e Elettroniche). Il Consorzio indica a fine dicembre, dai dati provvisori, un totale di circa 78.000 tonnellate gestite rispetto alle 76.000 del 2014 con un +2,5% circa. Analoghi riscontri anche per i trend dei due principali raggruppamenti: R1 con 35.000 tonnellate e R2 con 43.000. Per quanto riguarda il primo (frigoriferi e condizionatori) si allineano all’anno scorso recuperando del tutto il gap maturato nel periodo giugno 2014-giugno 2015, dovuto a ragioni tecniche. Per l’altro gruppo (lavatrici, lavastoviglie, cappe, forni e scalda-acqua) il consistente aumento è proseguito per tutto il corso dell’anno segnando infine un +6% sul 2014 con 44.000 tonnellate che sfiorano il record storico del 2010.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Ambiente, Ecologia Raccolta RAEE Riciclo e recupero
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Consorzio Ecodom Raee Rifiuti da Apparecchiature Elettriche e Elettroniche

Notizie correlate