01/06/2017
Largo Consumo 06/2017 - Approfondimento - pagina 9 - 1 pagina - Mandelli Chiara
 
 
Parafarmacie

Conad contro Federfarma

A che punto è il processo di liberalizzazione dei farmaci di fascia C con ricetta? Se a livello istituzionale tutto è fermo, con il ddl bloccato in Senato, c’è grande fermento tra i protagonisti del mercato e delle categorie professionali coinvolte. Da una parte Conad e Federazione nazionale parafarmacie italiane, con il sostegno di Altroconsumo, hanno lanciato una campagna on line per sostenerne la liberalizzazione. Dall’altra Federfarma si oppone, contestando i dati diffusi da Conad sul risparmio e sui vantaggi che si potrebbero ottenere: si tratta di quasi 4.000 specialità non rimborsabili dal Servizio sanitario nazionale, largamente utilizzati come antidolorifici, antinfiammatori, antidepressivi e anticoncezionali. Secondo Federfarma, in estrema sintesi, la gdo non punterebbe a garantire un presunto risparmio ai consumatori, quanto piuttosto a strappare clienti alle farmacie.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Farmaci, Medicinali e Farmacie Parafarmaci Distribuzione organizzata
 
Tag citati: Ddl concorrenza , Altroconsumo, Associazione nazionale parafarmacie italiane, Assosalute, Bersani Pierluigi, Conad, Federazione delle farmacie private, Federazione nazionale parafarmacie italiane, Federfarma, Ims health, Istat, Largo Consumo, Liberalizziamoci, Paese, Parlamento, Pugliese Francesco, Senato, Servizio Sanitario nazionale, Stato

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati