italiano italiano English English
01/06/2017
Largo Consumo 06/2017 - Approfondimento - pagina 15 - 1 pagina - Latella Elisa
 
 
Sprechi alimentari

Con meno rifiuti più cibo

Dimezzare lo spreco alimentare entro il 2030. Questo l’obiettivo del forum Ue appositamente creato nel novembre scorso e composto da 70 membri (33 in rappresentanza di Paesi membri dell’Ue e di organizzazioni internazionali come Ocse, Fao, Unep e 37 rappresentanti del settore privato). Si tratta di una piattaforma che dovrà individuare e sviluppare soluzioni per ridurre la perdite nella filiera alimentare: terminerà i lavori alla fine di novembre del 2019. Nel documento ufficiale della Commissione europea a parlare sono i numeri: “Ogni anno nell'Ue si sprecano circa 88 milioni di tonnellate di cibo – indicativamente il 20 % di tutti gli alimenti prodotti – con conseguenti costi stimati in 143 miliardi di euro.”

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Etica Alimentare
 
Tag citati: Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Commissione europea, Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà' sociale e per la limitazione degli sprechi, Eurobarometro, Fao, Gadda Maria Chiara, Legge Gadda, Legge n. 166 del 19 agosto 2016, Ocse, Organizzazione per l´alimentazione e l´agricoltura, Paesi, Save the children, Stati, UE, Unep, Unione Europea

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati