italiano italiano English English
01/10/2018
Largo Consumo 10/2018 - Notizia breve - pagina 133 - 1/20 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Riceviamo e pubblichiamo

Comunicazione inviataci in data 21/7/18 da Consorzio RenOils

Comunicazione inviataci in data 21/7/18 da Consorzio RenOils

«Il Consiglio di Stato dà ragione a RenOils, confermando l’infondatezza del ricorso del Conoe e sollecitando il giudice di prima grado (il Tar Lazio) a fissare rapidamente l’udienza per la definitiva chiusura della vicenda, chiarendo che nel frattempo l’attività di RenOils ha diritto di proseguire senza alcuna limitazione. Il Consiglio di Stato, infatti, ritiene ormai consolidato il passaggio dal monopolio alla concorrenza, con ciò sancendo la fine dell’ormai ingiustificato posizione di dominio e delle connesse rendite di Conoe». «Questa decisione – sottolinea il Presidente del Consorzio RenOils Ennio Fano – conferma la validità della strada intrapresa e premia gli sforzi e la visione degli imprenditori che hanno voluto questo Consorzio».

Comunicazione inviataci in data 21/7/18 da Consorzio RenOils

«Il Consiglio di Stato dà ragione a RenOils, confermando l’infondatezza del ricorso del Conoe e sollecitando il giudice di prima grado (il Tar Lazio) a fissare rapidamente l’udienza per la definitiva chiusura della vicenda, chiarendo che nel frattempo l’attività di RenOils ha diritto di proseguire senza alcuna limitazione. Il Consiglio di Stato, infatti, ritiene ormai consolidato il passaggio dal monopolio alla concorrenza, con ciò sancendo la fine dell’ormai ingiustificato posizione di dominio e delle connesse rendite di Conoe». «Questa decisione – sottolinea il Presidente del Consorzio RenOils Ennio Fano – conferma la validità della strada intrapresa e premia gli sforzi e la visione degli imprenditori che hanno voluto questo Consorzio».

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ambiente Riciclo
 
Tag citati: Conoe, Consorzio RenOils, Fano Ennio

Notizie correlate