italiano italiano English English
05/07/2019
Largo Consumo 06/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Cambio monete

Coinstar si espande in Italia

Coinstar, leader mondiale nel conteggio delle monete self-service, ha annunciato una partnership con distributori alimentari e ipermercati in tutta Italia, che porterà all’installazione di circa 200 chioschi entro la fine dell'anno. I chioschi automatici Coinstar sono estremamente facili da usare: i consumatori versano le loro monete nella macchinetta, queste vengono conteggiate e viene rilasciato un buono che mostra il valore della transazione, meno una commissione per il servizio. Il voucher può essere utilizzato per effettuare acquisti in negozio o scambiato con contante presso i rivenditori selezionati. «Dopo l'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 cent, i consumatori hanno poche opzioni convenienti per recuperare il valore di queste monete inutilizzate, e siamo contenti che Coinstar sia una soluzione» ha dichiarato Enzo Grassi, consultant responsabile dello [...]

Nell'articolo:

  • Coinstar, i chioschi in cifre

Coinstar, leader mondiale nel conteggio delle monete self-service, ha annunciato una partnership con distributori alimentari e ipermercati in tutta Italia, che porterà all’installazione di circa 200 chioschi entro la fine dell'anno.

I chioschi automatici Coinstar sono estremamente facili da usare: i consumatori versano le loro monete nella macchinetta, queste vengono conteggiate e viene rilasciato un buono che mostra il valore della transazione, meno una commissione per il servizio. Il voucher può essere utilizzato per effettuare acquisti in negozio o scambiato con contante presso i rivenditori selezionati.

«Dopo l'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 cent, i consumatori hanno poche opzioni convenienti per recuperare il valore di queste monete inutilizzate, e siamo contenti che Coinstar sia una soluzione» ha dichiarato Enzo Grassi, consultant responsabile dello sviluppo di Coinstar in Italia.

I chioschi sono di proprietà di Coinstar. L’azienda li installa e provvede alla manutenzione e a gestire la raccolta delle monete. I rivenditori non hanno costi o spese di manutenzione.

Un sondaggio Coinstar del 2018 ha rivelato che il 72% degli utenti spende di più nel negozio in cui è stato emesso il voucher e che il 91% degli acquirenti utilizzerà nuovamente i chioschi.

Iper e Bennet sono stati i primi a installare i chioschi Coinstar nel 2017. Altri rivenditori che hanno adottato il servizio sono Carrefour e Unicomm.

Coinstar, i chioschi in cifre
nel mondo
21.000
attualmente in Italia
circa 70
entro fine anno in Italia
oltre 200
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Consumi e Consumatori Tecnologie per il commercio Strumenti di pagamento Servizi
 
Tag citati: Bennet, Carrefour, Coinstar, Enzo Grassi, Iper, Unicomm

Notizie correlate