italiano italiano English English
01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - Notizia breve - pagina 5 - 1/4 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 

Campari vende Casoni Liquori

Accadimenti aziendali: Gruppo Campari cede Casoni Fabbricazione Liquori di Finale Emilia (MO), entrata a far parte del gruppo a giugno 2014 nell’ambito dell’acquisizione di Averna. Il business, reputato non strategico dal “re” italiano delle bevande alcoliche e degli aperitivi, andrà a una cordata di imprenditori locali e consiste principalmente in stabilimenti produttivi situati a Modena e a Pribenìk (Slovacchia). Il valore dell’operazione è 5,3 milioni di euro e include una posizione finanziaria di 2,3 milioni.

Accadimenti aziendali: Gruppo Campari cede Casoni Fabbricazione Liquori di Finale Emilia (MO), entrata a far parte del gruppo a giugno 2014 nell’ambito dell’acquisizione di Averna.

Il business, reputato non strategico dal “re” italiano delle bevande alcoliche e degli aperitivi, andrà a una cordata di imprenditori locali e consiste principalmente in stabilimenti produttivi situati a Modena e a Pribenìk (Slovacchia).

Il valore dell’operazione è pari 5,3 milioni di euro e include una posizione finanziaria netta di 2,3 milioni. Il closing è previsto entro il 31 marzo 2016.

Questo avvenimento si somma ad altri analoghi, improntati alla razionalizzazione del portafoglio intorno alle attività core: dalla cessione di Limoncetta, avvenuta a gennaio 2015 per 7 milioni di euro, alla vendita di Punch Barbieri (febbraio 2013) per 4,5 milioni.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Superalcolici, spiriti e amari
 
Tag citati: Averna, Casoni Fabbricazione Liquori, Gruppo Campari, Limoncetta, Punch Barbieri

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati