italiano italiano English English
18/03/2019
Largo Consumo 02/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Conserve ittiche

Callipo offre prestiti agevolati ai dipendenti

Callipo, azienda calabrese specializzata nelle conserve ittiche di qualità, mette a disposizione dei dipendenti 1 milione di euro per affrontare spese sanitarie e familiari: questa la sintesi dell’accordo di welfare sottoscritto con Fai Cisl. Oltre 200 lavoratori del gruppo potranno dunque attingere da un plafond finanziato da Bper e messo a disposizione dall’azienda, per ottenere un prestito a tasso agevolato rispetto a quelli attualmente applicati sul mercato consumer. I dipendenti Callipo potranno richiedere all’azienda un finanziamento per un importo fino a [...]

Nell'articolo:

  • Gruppo Callipo in cifre (2017)

Callipo, azienda calabrese specializzata nelle conserve ittiche di qualità, mette a disposizione dei dipendenti 1 milione di euro per affrontare spese sanitarie e familiari: questa la sintesi dell’accordo di welfare sottoscritto con Fai Cisl.

Oltre 200 lavoratori del gruppo potranno dunque attingere da un plafond finanziato da Bper e messo a disposizione dall’azienda, per ottenere un prestito a tasso agevolato rispetto a quelli attualmente applicati sul mercato consumer.

I dipendenti Callipo potranno richiedere all’azienda un finanziamento per un importo fino a 20.000 euro, di durata da 1 a 5 anni, da restituire tramite trattenute mensili in busta paga. A tale operazione sarà applicato un tasso d’interesse particolarmente favorevole fino all’esaurimento del plafond da 1 milione d’euro.

Gruppo Callipo in cifre (2017)
aziende
6 (agroalimentare, turismo, sport)
dipendenti
320
fatturato
52 mln € (+9%)
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Risorse umane Conserve ittiche Pesce o ittici Sindacati Etica
 
Tag citati: Bper, Callipo, Fai-Cisl

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Ittici