italiano italiano English English
12/06/2018
Largo Consumo 05/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Trasporti

Brivio e Viganò, accordo con Bridgestone per veicoli più efficienti

La sicurezza alla guida e l’eco-sostenibilità sono temi di grande importanza per le società di trasporto, specialmente per Brivio & Viganò. L’allineamento assali dei veicoli è un fattore che, se compromesso, per via della conformazione stradale o per l’assestamento naturale delle componenti meccaniche, provoca un rotolamento scorretto degli pneumatici, variando di conseguenza la traiettoria lineare del mezzo, e quindi un peggioramento dei fattori sopracitati. Bridgestone, azienda numero uno al mondo nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, in qualità di fornitore di pneumatici e soluzioni di mobilità, ha avviato un progetto win-wincon la società brianzola mettendo a disposizione un sistema innovativo per la diagnosi e quindi la risoluzione dell’allineamento degli assali...

All'interno dell'articolo:

Tabella – I numeri di Brivio & Viganò

La sicurezza alla guida e l’eco-sostenibilità sono temi di grande importanza per le società di trasporto, specialmente per Brivio & Viganò. L’allineamento assali dei veicoli è un fattore che, se compromesso, per via della conformazione stradale o per l’assestamento naturale delle componenti meccaniche, provoca un rotolamento scorretto degli pneumatici, variando di conseguenza la traiettoria lineare del mezzo, e quindi un peggioramento dei fattori sopracitati. Bridgestone, azienda numero uno al mondo nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, in qualità di fornitore di pneumatici e soluzioni di mobilità, ha avviato un progetto win-wincon la società brianzola mettendo a disposizione un sistema innovativo per la diagnosi e quindi la risoluzione dell’allineamento degli assali, aumentando così l’efficienza dei veicoli. Lo strumento (I-trackdi Josam) permette all’azienda giapponese di apportare un plus nella sua collaborazione con Brivio & Viganò e a quest’ultima di incrementare il know-how e l’operatività della propria area manutenzione automezzi. L’analisi è stata avviata alla fine del 2017 su un primo campione di 100 veicoli per poi essere estesa, visti i risultati più che positivi, a tutta la flotta di proprietà di B&V. L’introduzione di tale supporto consenteil perfezionamento dell’assetto del mezzo, assicurando in questo modo numerosi vantaggi su più fronti. In prima battuta la riduzione dei consumi, sia per quanto riguarda gli pneumatici sia per quanto riguarda il carburante, e quindi un abbattimento dell’impatto ambientale. Oltre a ciò, si ottiene un miglioramento della componente sicurezza. Grazie a una stabilità dell’autocarro ottimizzata diminuiscono lo stress alla guida, l’affaticamento del conducente e il rischio di errore causa distrazione e si verifica il recupero degli angoli cechi posteriori provocati dallo slittamento del rimorchio.

I numeri di Brivio & Viganò
Flotta di oltre 600 mezzi
25 milioni di chilometri percorsi all’anno
3 centri logistici
145.000 m2 di magazzini gestiti
1.300 collaboratori
116 milioni di euro di fatturato
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Trasporti Pneumatici
 
Tag citati: Bridgestone, Brivio & Viganò

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati