11/07/2016
Largo Consumo 06/2016 - pagina 115 - Notizia breve - 1/3 di pagina
 
 
Soluzioni tecnologiche

Bricofer sceglie K.F.I. e i terminali portatili Dolphin 6.500 Honeywell

Bricofer  è un’azienda italiana leader nel settore del fai da te, con 20 punti di vendita diretti e 35 affiliati, 25.000 referenze, 400 fornitori. Dopo aver riscontrato criticità legate alla sincronizzazione dei vari database, Bricofer ha deciso di adottare terminali portatili per caricare la merce, [...] Leggi tutto

Bricofer è un’azienda italiana leader nel settore del fai da te, con 20 punti di vendita diretti e 35 affiliati, 25.000 referenze, 400 fornitori. Dopo aver riscontrato criticità legate alla sincronizzazione dei vari database, Bricofer ha deciso di adottare terminali portatili per caricare la merce, generare liste di riordino a scaffale, emettere preventivi e/o impegni per i clienti, produrre in mobilità varie tipologie di stampe relative all’articolo, come frontalini e cartelli promozionali. Grazie alla consulenza di K.F.I., presso il nuovo punto di vendita di Viterbo (2.500 mq di vendita e 1.000 mq di area esterna), è stato introdotto un sistema centralizzato di gestione del magazzino, dove ogni operatore del negozio si collega in remote desktop (tramite pc o terminale portatile) a un unico server. Il terminale scelto è Dolphin 6.500 Honeywell Imager, un computer portatile leggero e versatile con funzioni avanzate di raccolta dei dati e comunicazioni wireless in tempo reale per applicazioni on-premise in ambienti di vendita e supply chain di industria leggera. È dotato di un lettore barcode Imager e di una tastiera a 54 tasti per le operazioni di input. La configurazione del terminale in Kiosk Mode è semplice e sicura. Dolphin 6.500 non viene usato solo nel magazzino del punto di vendita, ma anche presso i reparti Bricofer: dopo il test di Viterbo, si prevede di adottarne in media 4 o 5 in ogni negozio. L’utilizzo del terminale permette a Bricofer di effettuare l’importazione on line dei dati di venduto, aggiornando giacenze e disponibilità degli articoli in tempo reale, e di evitare trasferimenti e sincronizzazioni dei database remoti con rischio di perdita, difformità e inconsistenza dei dati.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Bricolage e Fai da te Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Bricofer Honeywell Kfi

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati