italiano italiano English English
01/12/2012
Largo Consumo 12/2012 - Approfondimento - pagina 42 - 2 pagine - Biasotto Alessia
 
 
Superalcolici

Brandy: vecchio vuol dire buono

Superalcolici:
«Mistura composta di una parte di tuoni e fulmini, due parti di efferato assassinio, una di morte e dannazione, due di Satana distillato e due di imprecazioni. Tra parentesi è molto buono». Così descriveva il brandy agli inizi del secolo scorso Ambrose Bierce, scrittore e giornalista americano autore del Dizionario del diavolo. Da allora molte cose sono cambiate.
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Superalcolici, spiriti e amari Grappa
 
Tag citati: Assodistil, Bierce Ambrose, Branca Buton, Branca Distillerie, Brandy Stock, Carpenè Malvolti, Caterina de´ Medici, Cedivi, Commisione europea, Confederazione europea delle distillerie vinicole, Distillerie Bonollo, Distillerie Franciacorta, Dizionario del diavolo, Emaldi Antonio, Giulia di Gonzaga, Gozio Anna, Iri, Istituto Lexis Ricerche, Maria Carla Bonollo, Medani Luigi, Peretti Paola, Ramazzotti, René Briand, Santi Nicoletta, Satana, Stock, Stock 84 premium Carlos I, Stock Original, Stock spa, Zorzi Alessandra

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati