italiano italiano English English
02/07/2019
Largo Consumo 06/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Consumatori

Bonus cultura, condanne per chi acquista smartphone

Chi ha usato il Bonus cultura per acquistare uno smartphone rischia pesanti sanzioni amministrative. Lo ha confermato la Corte di Cassazione, condannando ben 700 diciottenni a pagare una sanzione che va da 5.164 a 25.882 euro. Al commerciante che ha venduto i telefoni sono stati sequestrati 317.000 euro, cifra corrispondente ai voucher indebitamente incassati. Il bonus introdotto dal Governo Renzi prevede che i neodiciottenni abbiano 500 euro da spendere tramite piattaforma 18App in libri, musei, mostre, teatro, ed ogni altra attività di carattere culturale. Con la sentenza 24.890/2019, [...]

Nell'articolo:

  • Bonus cultura, le spese ammesse

Chi ha usato il Bonus cultura per acquistare uno smartphone rischia pesanti sanzioni amministrative. Lo ha confermato la Corte di Cassazione, condannando ben 700 diciottenni a pagare una sanzione che va da 5.164 a 25.882 euro. Al commerciante che ha venduto i telefoni sono stati sequestrati 317.000 euro, cifra corrispondente ai voucher indebitamente incassati.

Il bonus introdotto dal Governo Renzi prevede che i neodiciottenni abbiano 500 euro da spendere tramite piattaforma 18App in libri, musei, mostre, teatro, ed ogni altra attività di carattere culturale. Con la sentenza 24.890/2019, la Cassazione ha stabilito definitivamente che sono colpevoli sia i ragazzi che hanno utilizzano il credito impropriamente, sia i commercianti che accettano i voucher.

Bonus cultura, le spese ammesse
libri scolastici e di lettura
visite alle mostre, ai musei e alle aree archeologiche
biglietti per il cinema, le fiere, i concerti e il teatro
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Telefonia Giovani Consumi e Consumatori Frodi e Truffe
 
Tag citati: 18App, Corte di Cassazione, Governo Renzi

Notizie correlate