italiano italiano English English
02/12/2019
Largo Consumo 12/2019 - Approfondimento - pagina 28 - 1 pagina - Malandra Massimiliano
 
 
Articoli per scrittura

Bic, ricavi in flessione

Il 2018 dovrebbe essere stato un anno transitorio per Bic Italia Spa. Interamente controllata da Bic Sa (quotata all’EuroNext di Parigi e con una capitalizzazione di mercato di quasi 3 miliardi di euro), la società italiana di distribuzione in esclusiva di prodotti per la cancelleria e la rasatura ha chiuso infatti l’esercizio con ricavi e margini in flessione. Tuttavia le attese per il 2019 sono improntate all’ottimismo: «una crescita complessiva del fatturato del 5%, con un +5,8% nella scrittura, +6,3% negli accendini +7,2% nella rasatura e un mantenimento nei prodotti terzi», dettagliano i manager nella Relazione sulla gestione della società. Il programma è di un focus sui vari segmenti della scrittura con una campagna di comunicazione sui prodotti «più iconici della società», negli accendini investimenti in visibilità a rafforzare i temi di qualità e sicurezza (e consolidare il presidio dei punti di vendita finali) e infine nella rasatura il consolidamento delle gamme già lanciate e l’introduzione di un nuovo prodotto nel segmento femminile.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Cartoleria e Cancelleria Igiene persona o toiletries Rasoi Rating
 
Tag citati: Bic Itali, Bic Sa, Euronext

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati