01/07/2015
Largo Consumo 07-08/2015 - pagina 7 - Notizia breve - 1/5 di pagina
 
 

Barilla inaugura in Francia “la nuova Malterie”

Accadimenti aziendali: Con l’inaugurazione, il 15 giugno, “della nuova Malterie”, il più grande stabilimento produttivo di prodotti da forno preconfezionati in Francia (a Chateauroux), Barilla prosegue nella realizzazione di un vasto programma d’investimenti volto a rafforzare il marchio Harrys [...] Leggi tutto

Accadimenti aziendali: Con l’inaugurazione, il 15 giugno, “della nuova Malterie”, il più grande stabilimento produttivo di prodotti da forno preconfezionati in Francia (a Chateauroux), Barilla prosegue nella realizzazione di un vasto programma d’investimenti volto a rafforzare il marchio Harrys. L’estensione e l’ammodernamento dell’impianto di produzione della Malterie (30 milioni di euro) costituisce il più importante investimento finora realizzato dalla multinazionale parmense in Francia. L’operazione fa parte di un budget straordinario, previsto, per il biennio 2014- 2016, per un ammontare di 47 milioni, somma che comprende anche la costruzione di una nuova linea produttiva di pane 100% mollica nel sito di Plaine de l’Ain (Lione) inaugurata nel giugno 2014, e di nuove attrezzature per gli stabilimenti di Valenciennes e Gauchy. In totale, dall’acquisizione di Harrys, avvenuta nel 2003, Gruppo Barilla ha riversato sull’Esagono quasi 170 milioni di euro

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Dolciari Pane Prima colazione Prodotti da forno
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: "della nuova Malterie” Barilla Esagono Esselunga Gruppo Barilla Harry´s

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati