01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - pagina 87 - Notizia breve - 1/8 di pagina
 
 

Anche per Cortilia consegne in bike

La bicicletta come mezzo di consegna: un’idea, o meglio, piuttosto una necessità per muoversi agevolmente nel traffico urbano. Dopo il successo delle start up del cosiddetto “food delivery”, ultima in ordine di tempo a saltare sul sellino è Cortilia , oggi tra i principali player del mercato on line [...] Leggi tutto

La bicicletta come mezzo di consegna: un’idea, o meglio, piuttosto una necessità per muoversi agevolmente nel traffico urbano. Dopo il successo delle start up del cosiddetto “food delivery”, ultima in ordine di tempo a saltare sul sellino è Cortilia, oggi tra i principali player del mercato on line dei prodotti agricoli. L’azienda fondata nel 2011 da Marco Porcaro ha stretto un accordo di partnership con PonyZero attivando il servizio di consegne direttamente a casa a Milano. Si basa per il momento su tre cargo bike in attività fino alla cerchia della circonvallazione esterna: veicoli speciali attrezzati con cassoni coibentati in grado di mantenere una temperatura controllata fra 0 e 4 gradi centigradi per preservare la catena del freddo e assicurare la buona conservazione dei prodotti freschi provenienti dagli agricoltori locali.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Agricoltura Biciclette Commercio elettronico Frutticoltura Orticoltura Ortofrutta e ortofrutticoli Supply Chain Trasporti
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Cortilia PonyZero Porcaro Marco

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Frutta