18/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Approfondimento - pagina 77 - 3 pagine - Virga Maria Eva
 
 
Intolleranze

All’insegna del lactose free

Le nuove normative europee sui prodotti senza lattosio rispondono alle esigenze degli intolleranti, ma anche all’interesse sempre più forte dei consumatori per un’alimentazione più sana e leggera. Le imprese rispondono con la proposta di nuovi articoli che soddisfino le mutevoli esigenze dei consumatori e lo studio di gusti e texture accattivanti, per invogliare anche i più piccoli. In parallelo, lavorano da tempo per realizzare cibi con apporti diversi di proteine, carboidrati e grassi. Molti hanno allargato la loro linea, dal latte uht, allo yogurt, ai formaggi, al burro lactose free. E poi prosciutti e carni bianche senza lattosio. Tutte sono molto attente al packaging, affinché riporti le indicazioni corrette sull’assenza o la ridotta presenza di lattosio.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Latte Yogurt Formaggi Formaggi freschi Formaggi stagionati Normativa Intolleranze e Allergie Alimenti Funzionali, Dietetici e Probiotici Lattiero-Caseario
 
Tag citati: Ministero della Salute, Assolatte, Boschetti Gianluca, Latteria Soresina, Yamaha, Acer, Htc, Granarolo, Centrale del latte di Milano, Nielsen, Expo 2015, Latte Fresco Digeribile Accadì Granarolo, Favilli Elisa, Probios, Molling Elisabeth, Mila, Zymil, Parmalat, Rai 1, Mediaset, Knam Ernst, Real Time, Pedrazzoli Elisa, Salumificio Pedrazzoli, Petrone Silviana, Mondelez Italia, Philadelphia, Sottilette, Linea Osella, Aili (Associazione italiana intolleranti al lattosio), Bella Lodi, Dalla Torre Val di Non, Galbani, Latte Montagna, Libera, Misura, Stuffer

Notizie correlate