italiano italiano English English
01/06/2018
Largo Consumo 06/2018 - Notizia breve - pagina 14 - 1/5 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Accadimenti aziendali

Aldi Italia raddoppia la logistica

Dopo il centro di distribuzione di Oppeano, situato nel veronese, Aldi e lo sviluppatore logistico Vailog danno il via a un nuovo polo nel comune di Landriano (PV). Lo stabilimento darà lavoro a circa 200 collaboratori. Aldi contava, a inizio maggio, 25 punti vendita che arriveranno a 45 a fine 2018. La sede di Landriano fungerà da centro di direzione e distribuzione regionale per il Nord- Ovest. Soddisfatto il sindaco del Comune pavese, Maria Ivana Vacchini.

Dopo il centro di distribuzione di Oppeano, situato nel veronese, Aldi e lo sviluppatore logistico Vailog danno il via a un nuovo polo nel comune di Landriano (PV). Lo stabilimento darà lavoro a circa 200 collaboratori. Aldi contava, a inizio maggio, 25 punti vendita che arriveranno a 45 a fine 2018. La sede di Landriano fungerà da centro di direzione e distribuzione regionale per il Nord- Ovest. Soddisfatto il sindaco del Comune pavese, Maria Ivana Vacchini: “Siamo lieti di accogliere sul nostro territorio questa multinazionale tedesca che è leader mondiale nella Gdo e di potere rafforzare la nostra collaborazione con Vailog, che sta sviluppando il terzo immobile dedicato alla logistica nel nostro territorio municipale”. Su una superficie di quasi 102.000 mq la nuova piattaforma consterà di 52.000 mq di deposito merci e circa 3.700 mq, suddivisi tra uffici e un centro di formazione, Aldi Accademia. Con la piattaforma di Landriano il discounter raddoppia la sua capacità logistica nel nostro Paese: il nuovo polo infatti si aggiunge, come detto, a quello già esistente di Oppeano, in provincia di Verona, che vanta una superficie totale di oltre 56.000 mq e circa 200 collaboratori.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Discount Magazzini
 
Tag citati: Aldi, Aldi Accademia, Vacchini Maria Ivana, Vailog

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati