02/05/2016
Largo Consumo 05/2016 - Approfondimento - pagina 60 - 4 pagine - Barboni Matteo - Garosci Armando
 
 
Gli Incontri di Largo Consumo: Crosscanalità

A cosa serve il punto di vendita?

Il retail si sta rapidamente orientando verso una dimensione multicanale, che vede il consumatore protagonista di un customer journey in cui si intrecciano gli strumenti e le opportunità off-line e on-line. In questo scenario c’è da chiedersi quale ruolo giocherà la dimensione fisica del retail. Per vincere la sfida non basterà l’efficacia dell’azione commerciale, ma occorrerà utilizzare al meglio gli asset e i costi di gestione dei pdv. Per discutere di questi temi Schneider Electric, in collaborazione con Largo Consumo, ha organizzato un evento esclusivo, riunendo alcuni big player e portando a una qualificata platea di operatori del settore diverse esperienze significative di una realtà distributiva in evoluzione.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Edilizia e Immobili Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: Schneider Electric, Largo Consumo, Colombi Aldo, Paesi, Mangialenti Ivan, Besana Antonio, Gfk Italia, CRM, Vodafone, Muciaccia Pasquale, Megamark, Smart, App, Web, Slow, Vigorita Ferdinando, In.Prof., Testa Paolo, Magazzini Gabrielli , gruppo Gabrielli, Ravecca Alessandro, Cibiamo Group, Scaglioni Marco, Ecobuilding, Gerico Roberto, Cisco Italia, Festuccia Michele, Vignati Marino, PAC Pierre Audoin Consultants, Chiesa Vittorio, Politecnico di Milano, Intelligent Building, IRR, Tpb, Nicolino Walter, Studio Carlo Ratti Associati, MD Next City Lab, Dipartimento di Architettura, Università di Ferrara, Expo, Coop, Roncaglia Davide, Alleanza Coop 3.0, Di Tullio Giorgio, Iguzzini

Notizie correlate