01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Notizia breve - pagina 0 - 1/8 di pagina - pubblicato on line
 
 

A Neologistica il più ambito “Oscar”

A Neologistica è andato il premio “Il logistico dell’Anno 2015”. Il riconoscimento è stato attribuito grazie alle innovazioni tecnologiche e in chiave di eco-sostenibilità introdotte con il revamping del magazzino automatico acquisito di recente all’interno del Polo Logistico di Origgio, in provincia di Varese. Qui, in particolare, sono stati rinnovati completamente i 10 trasloelevatori, ciascuno dei quali ora dotato di 2 motori a recupero di energia.

Leggi tutto

A Neologistica è andato il premio “Il logistico dell’Anno 2015”. Il riconoscimento è stato attribuito grazie alle innovazioni tecnologiche e in chiave di eco-sostenibilità introdotte con il revamping del magazzino automatico acquisito di recente all’interno del Polo Logistico di Origgio, in provincia di Varese. Qui, in particolare, sono stati rinnovati completamente i 10 trasloelevatori, ciascuno dei quali ora dotato di 2 motori a recupero di energia, mentre sono stati dismessi rulli e catene in favore di 8 navette automotori wireless circolanti su rotaia e di baie di carico e scarico completamente automatiche in grado di convogliare i pallet verso l’addetto. Inoltre, sono state installate 10 telecamere DOME wireless per il controllo del posizionamento dei materiali.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Supply Chain Magazzini Tecnologie per la logistica Tecnologie
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Neologistica “Il logistico dell’Anno 2015” Polo Logistico di Origgio DOME

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati