italiano italiano English English
16/01/2019
Largo Consumo 12/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Caffè

101CAFFE’ lancia in anteprima al Sigep 2019 la nuova miscela Maranello Bio e il nuovo format

101CAFFE’, con la sua catena di negozi in franchising in Italia e all’estero, nota al pubblico come che, in breve tempo, è riuscito ad imporsi in un mercato altamente competitivo come quello del caffè porzionato, debutta alla 40° edizione del Sigep di Rimini, dal 19 al 23 Gennaio, con due importanti anteprime nazionali: la nuova miscela 101CAFFE’ Maranello BIO, emblema del Made in Italy nel mondo e il nuovo format con caffetteria, a testimonianza della capacità del marchio di saper scegliere le soluzioni che meglio soddisfano le richieste del consumatore. 101CAFFE’ Maranello BIO presenta una miscela biologica composta da 3 combinazioni tra le più distintive ed apprezzate tra i blend 101CAFFE’, proposte su [...]

Nell'articolo:

  • 101CAFFE’ in breve

101CAFFE’, con la sua catena di negozi in franchising in Italia e all’estero, nota al pubblico come che, in breve tempo, è riuscito ad imporsi in un mercato altamente competitivo come quello del caffè porzionato, debutta alla 40° edizione del Sigep di Rimini, dal 19 al 23 Gennaio, con due importanti anteprime nazionali: la nuova miscela 101CAFFE’ Maranello BIO, emblema del Made in Italy nel mondo e il nuovo format con caffetteria, a testimonianza della capacità del marchio di saper scegliere le soluzioni che meglio soddisfano le richieste del consumatore.

101CAFFE’ Maranello BIO presenta una miscela biologica composta da 3 combinazioni tra le più distintive ed apprezzate tra i blend 101CAFFE’, proposte su una scala di intensità da più delicato a intenso: 20% di arabica messicana e peruviana e 80% di robusta indiana. Ogni miscela ha un profilo di tostatura media, che esalta le note aromatiche peculiari ed il gusto distintivo. Emerge chiaramente la prerogativa Premium di questo caffè proveniente da una torrefazione artigianale dell’Emilia Romagna, culla del nome da cui deriva, adatto a tutti coloro che ricercano una miscela che ha origine da coltivazioni esclusivamente biologiche e che prediligono un caffè dal gusto davvero deciso. Al lancio in Italia, 101CAFFE’ Maranello BIO è disponibile in diverse declinazioni: in capsule per il sistema NescafèⓇ DolceGustoⓇ e NespressoⓇ, nelle pratiche confezioni da 12, nel pack esclusivo che ne anticipa il contenuto ed in grani da 500 gr. Oltre all’Italia, la commercializzazione di 101CAFFE’ Maranello BIO è prevista anche all’estero, in tutti quei paesi dove ad oggi il marchio è presente con i suoi punti vendita. Tra le peculiarità delle capsule 101CAFFE’ Maranello BIO si impone la formula compostabile, pensata in esclusiva per le macchine da caffè NespressoⓇ: le capsule sono infatti realizzate con materiali che ne consentono lo smaltimento nell’umido, per un ciclo vita assolutamente compatibile, sia con l’ambiente che con il palato.

Insieme a 101CAFFE’ Maranello BIO, allo stand di 101CAFFE’ i visitatori del Sigep 2019 potranno scoprire anche il nuovo format con caffetteria, un luogo che unisce la vendita dei prodotti con la ristorazione. Il progetto, nato all’estero, viene adesso proposto anche nel nostro Paese: il format risponde perfettamente alla crescente evoluzione del mercato di offrire al consumatore un’esperienza emozionale e conviviale, consentendo di apprezzare al meglio tutta la gamma dei 101CAFFE’, anche attraverso l’introduzione di soluzioni tecnologiche, come schermi touch, applicazioni ed altre soluzioni digitali, per una “customer experience” unica. Naturalmente, in questa variante con caffetteria, trovano spazio tutte le specialità 101CAFFE’: oltre ai caffè, la gamma comprende le varianti di tea in foglia, il caffè verde, le cioccolate, la gamma dei ginseng e le gustose bevande come il Nocciolino, vincitore del prestigioso premio “Il Mio prodotto del Cuore 2018-2019” (versione italiana del concorso internazionale “Best Product of the Year”) basato sull’indagine di gradimento nei confronti dei prodotti più apprezzati dai consumatori. L’offerta non è solo limitata a caffè e colazioni, ma nelle caffetterie 101CAFFE’ è possibile anche pranzare: i piatti sono rigorosamente italiani, sia nella tradizione delle ricette che nella scelta della materia prima.

“Siamo convinti che essere presenti al Sigep sia l’occasione migliore dove poter presentare la nostra formula imprenditoriale in franchising che integra ricerca, tecnologia, prodotto e formazione, proponendosi al pubblico con il valore aggiunto del Made in Italy. E' stato un anno intenso che ci ha visto protagonisti di diverse sfide, a conferma che la scelta di investire sulle fiere leader sia vincente. In questo modo, abbiamo portato l’attenzione su profili di qualità e sviluppo estero, fattori decisivi per l’espansione di ogni impresa italiana ed internazionale. Ad oggi, siamo infatti aperti non solo in Italia con 101 punti vendita, ma anche all’estero in cinque Paesi: Signy (Svizzera), Marrakech, Singapore, Kuwait City, Bratislava ed abbiamo in previsione altre importanti aperture nel 2019 (Praga, Reunion, Dubai, Casablanca, Doha ed altre ancora, in corso di definizione). I numeri confermano la validità della nostra strategia: a fine 2018 sono state milioni le cialde e le capsule distribuite in Italia e nel mondo da 101CAFFE’, con un trend che in Italia ha registrato una crescita del 40% rispetto all’anno precedente”, ha dichiarato Umberto Gonnella, fondatore e amministratore delegato di 101 Caffè Srl.

A testimoniare il sempre più crescente e diffuso interesse che le fiere di settore dimostrano verso il comparto del caffè, è la presenza, per la prima volta quest’anno al Sigep, del World Coffee Roasting Championship, itinerante competizione mondiale che premia l’eccellenza nella torrefazione del caffè. Il 40° salone internazionale del dolciario artigianale accoglierà i migliori professionisti internazionali di un settore che stima in oltre 1 miliardo il valore del commercio mondiale dell´esportazione del caffè torrefatto. Già l’edizione passata aveva registrato un aumento considerevole dell’area espositiva dedicata al caffè, tanto che il termine caffè è entrato nella denominazione ufficiale del salone.

 

101CAFFE’ in breve
Dopo l’avvio del primo negozio a gestione diretta per la sperimentazione del concept nel 2011 a Milano e l’apertura, l’anno successivo, del primo punto vendita in franchising, oggi sono 101 i negozi in franchising in Italia e all’estero. Per il 2019 sono previste molte aperture in Italia e per quanto riguarda l’estero, dopo la prima apertura ad ottobre 2017 a Signy, in Svizzera, a Marrakech ad ottobre 2018, a Singapore a novembre 2018 e Kuwait City a dicembre 2018, sono in programma nuove aperture in altri Paesi
101CAFFE’ è un unico centro integrato: la sua sede è a Buccinasco, nell’hinterland milanese, dove si concentrano tutte le attività aziendali, dalla direzione, alla logistica ed al magazzino. Le attività sono gestite internamente all’azienda, per un coordinamento ottimale: dall’amministrazione e contabilità, all’ufficio commerciale ed ufficio sviluppo Italia ed estero, alla comunicazione, che comprende grafica, ufficio stampa, copy, digital e produzioni video. Il magazzino centrale di 101CAFFE’ occupa una superficie che supera i 2.500 mq con quattro ribalte per bilici e una a terra. Lo sviluppo del magazzino è stato imponente come quello dei punti vendita: si è passati dagli iniziali 80 posti pallet (nel 2011) agli attuali 4000 (nel 2018)
Fonte: Dati aziendali                                         Largo Consumo
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Caffè Bar Franchising
 
Tag citati: 101 caffè, Gonnella Umberto, Nespresso, Sigep

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Caffè